Ghost of Tsushima Director's Cut PlayStation 5

Ghost of Tsushima Director’s Cut annunciato per PlayStation 4 e PlayStation 5

La nuova edizione includerà anche l'espansione inedita Iki Island

Pubblicità

L’idealizzazione della figura del Samurai nel Giappone feudale fa da sfondo a questa avventura targata Sony. Cosa porta di originale e cosa si trascina dietro da titoli fin troppo simili?

Ghost of Tsushima

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Facendo eco alle indiscrezioni dei giorni scorsi, Sony e Sucker Punch hanno annunciato ufficialmente Ghost of Tsushima Director’s Cut per PlayStation 4 e PlayStation 5. La nuova edizione includerà non solo il gioco originale, ma anche un DLC inedito chiamato Iki Island in cui potremo esplorare una nuova isola ed approfondire un po’ quella che è la storia di Jin. Verranno inserite inoltre alcune feature inedite per accogliere le richieste dei giocatori, oltre ai naturali miglioramenti tecnici per la versione PlayStation 5.

Ghost of Tsushima Director's Cut PS5 PS4

Ghost of Tsushima Director’s Cut, ecco tutte le novità

Partendo dall’espansione inedita dell’avventura, Iki Island, questa ci porterà nella vicina isola di Iki, invasa nello stesso periodo di Tsushima. Jin si recherà sull’isola per scoprire cosa si nasconde dietro le voci che parlano di una presenza mongola: il suo cammino si incrocerà presto con degli eventi che lo costringeranno tuttavia a ripercorrere alcuni momenti tragici del suo passato. Troveremo quindi una nuova storia e nuovi personaggi, oltre a contenuti e ambientazioni inedite. Presto verranno svelati ulteriori dettagli.

Le altre introduzioni di questa versione riguardano le funzionalità esclusive per la versione PlayStation 5. Innanzitutto, grazie alla maggiore potenza di calcolo della nuova console, le scene di gioco di Ghost of Tsushima e della relativa espansione saranno dotate di lip-sync per il doppiaggio giapponese, così da rendere più realistici e coinvolgenti i dialoghi per chi sceglie di giocarlo con la lingua nipponica.

Non mancherà naturalmente lo sfruttamento di alcune feature peculiari di PS5, come il feedback aptico e i grilletti adattivi del DualSense, per non parlare dell’Audio 3D, tempi di caricamento ridotti al minimo e opzioni per la risoluzione 4K e framerate a 60 FPS.

Una buona notizia è che non bisognerà ricominciare da zero: se hai dei salvataggi dalla versione PlayStation 4 del gioco, potrai trasferirli sulla nuova console e riprendere da dove l’avevi lasciato. In ogni caso, l’espansione Iki Island si sbloccherà a partire dall’atto 2 della storia, quando viene raggiunta la regione di Toyotama.

Ghost of Tsushima Director's Cut Pre-Ordine

Ghost of Tsushima Director’s Cut, come funziona l’upgrade da PS4 a PS5

Sony e Sucker Punch hanno previsto diversi modelli di upgrade alla nuova edizione, in ogni caso tutti a pagamento.

Se vuoi passare alla Director’s Cut direttamente dal gioco base per PlayStation 4, senza ottenere la versione PlayStation 5, sarà necessario un esborso al momento quantificato in 19,99 dollari, che diventeranno presumibilmente 19,99 euro dalle nostre parti.

Per quanto riguarda invece la versione PS5, se avete già acquistato la Director’s Cut per PS4 potrai fare l’upgrade all’edizione next-gen ad un prezzo di 9,99 dollari. Infine, se dal gioco base per PS4 vuoi passare direttamente alla Director’s Cut per PS5, il costo sarà di 29,99 dollari.

Ghost of Tsushima Director’s Cut sarà disponibile a partire dal prossimo 20 agosto ad un prezzo di 69,99 dollari su PS5 e di 59,99 dollari su PS4.

Pubblicità
Pubblicità

Che ne pensi di questa Ghost of Tsushima Director's Cut? Ti ha già convinto? Fammelo sapere con un commento!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro