Xbox microsoft ip activision

Game Pass: nuova partnership con Ubisoft!

Il catalogo Microsoft si arricchisce con due grossi titoli

Game Pass, il servizio ad abbonamento di Microsoft, continua sempre più a crescere e ad attirare giocatori. Grazie alla sua corposa e aggiornata libreria, infatti, il catalogo non smette di prosperare.

Questa tendenza verrà ancora più potenziata nel corso dei prossimi mesi: Microsoft ha annunciato un ampliamento del proprio accordo con Ubisoft per fare approdare su Game Pass alcuni importantissimi titoli.

Xbox Game Pass

Game Pass: l’accordo con Ubisoft

Ubisoft aveva già annunciato una partnership con Microsoft nel mese di gennaio, svelando che Rainbow Six Extraction sarebbe stato rilasciato su Game Pass al day-one.

Tuttavia, l’accordo viene ora ampliato, e la partnership tra i due colossi porterà due grossi titoli a fare il loro debutto su Game Pass: Assassin’s Creed Origins For Honor.

Per quanto ormai entrambi datati (il primo è del 2017, il secondo del 2016), l’aggiunta di questi giochi al catalogo Microsoft non può che rendere felici molte persone.

Assassin’s Creed Origins è stato il primo capitolo della “nuova era” della saga Ubisoft (ti segnaliamo qui uno sconto): open world, con sistema stealth ridotto e un’ampia componente action-adventure.

Assassin's Creed

Molti giocatori potranno ora recuperare questo titolo, che per quanto abbia fatto discutere rimane (a mio parere) molto godibile, da giocare senza avere la pretesa di vivere nuovamente le atmosfere inarrivabili che ci regalava Ezio Auditore.

Dall’altro lato, sono molto propositivo per l’aggiunta di For Honor: il titolo Ubisoft, infatti, generò un grande hype nel periodo del suo annuncio, per poi deludere tutti con server di gioco scadenti e una pessima ottimizzazione.

Fare approdare For Honor su Game Pass potrebbe essere l’occasione per porre più cura in questo titolo, che tutto sommato racchiude del potenziale. Forse Microsoft riuscirà a migliorare i server, a offrire più varietà nelle modalità di gioco, a creare insomma un’esperienza più coinvolgente.

Artwork di copertina di For Honor

Comunque vada, rimane il fatto che Game Pass si continua a dimostrare un servizio estremamente valido, con una grande ricchezza di catalogo per un prezzo più che onesto.

Se questo servizio servirà a migliorare la reputazione di alcuni titoli o addirittura a migliorare le funzionalità che in passato ne hanno decretato la rovina, allora sarò ancora più felice.

Fonte

Possiedi già Game Pass? Hai intenzione di iscriverti?

Lorenzo Saltutti
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI