Final Fantasy PC extra

Final Fantasy XV: in origine doveva essere molto diverso e per alcuni addirittura migliore!

Tu sei soddisfatto del gioco?

Final Fantasy XV è sicuramente un titolo immenso. Square Enix si sa, ha fatto di Final Fantasy il proprio cavallo di battaglia, si tratta di una serie che va avanti da generazioni e che continua capitolo dopo capitolo a catturare. Non solo grazie a una grafica sempre all’avanguardia, ma anche per delle storie che fanno battere il cuore e delle ambientazioni a dir poco magiche.

A ogni modo, Final Fantasy XV è un titolo leggendario che i fan hanno amato e anche campione di incassi per moltissimo tempo. Oggi però siamo qui per raccontarti un dietro le quinte, il titolo in origine infatti doveva essere molto diverso da come lo conosciamo ora e per alcuni addirittura migliore. Se sei curioso rimani con noi e stai pur certo che non ne resterai deluso!

Final Fantasy XV Episode Ardyn

Final Fantasy XV, in origine non era proprio come lo conosciamo!

La notizia di oggi è abbastanza interessante, perché proverò a descriverti una realtà che purtroppo (o per fortuna) non si è mai realizzata. Andiamo con ordine però, perché dopo aver letto il titolo potresti essere rimasto confuso dalla situazione!

Tutto trae origine da una dichiarazione che riguarda lo sviluppatore di Deus Ex: Human Revolution Eidos Montréal. Se non conosci il gioco, ti consigliamo di recuperarlo in quanto è un must-have non da poco che moltissimi player amano alla follia.

A ogni modo Eidos ci ha regalato un interessante aneddoto, in quanto ha lavorato alla famosa versione cancellata di Final Fantasy XV prima che Square Enix decidesse di chiudere tutto e di conseguenza restituire lo sviluppo ai suoi studi giapponesi come da tradizione della saga. 

Final Fantasy PC extra

Bando alle ciance, Jonathan Jacque-Belletête, ex direttore artistico di Eidos Montréal, ha dichiarato che il suo studio ha lavorato a una versione spettacolare del gioco. Proprio così, hai capito bene a quanto pare il primo progetto di Final Fantasy XV era un qualcosa di davvero favoloso secondo l’uomo e non è finita qui, perché Jacque si è anche lasciato andare in qualche dichiarazione specifica:

“Abbiamo provato a dare vita a Final Fantasy XV. Poi hanno deciso di riportarlo in Giappone, e credo sia stato un grosso errore da parte della compagnia. In molti non ci credono ma è comunque la verità: il nostro gioco era davvero, davvero fantastico”

Insomma, se sia soltanto un vanto dettato dall’amarezza di essersi visto portare via una produzione grossa come Final Fantasy, o se davvero si stava dando vita a un qualcosa di nuovo e allo stesso tempo affascinante non è dato saperlo. Una cosa è certa però, il non avere la più minima bozza in mano e doverci basare sulla nostra sola immaginazione, ci lascia con l’amaro in bocca!

Final Fantasy XV

Non è comunque la prima volta che si parla di questo gioco. I primi resoconti provengono dal 2018 quando lo YouTuber conosciuto come Super Bunnyhop ha riferito dell’esistenza del progetto.

Le notizie in merito erano poche anche allora, lo youtuber aveva affermato che si trattava di un RPG con toni da space opera con un marcato appeal occidentale. Il tutto non era molto più completo di un semplice script per il game design con alcune concept art a condire il tutto.

Sicuramente le premesse però erano tante e chissà, magari un giorno qualcuno si lascerà andare in ulteriori succulenti dettagli. 

final fantasy xv

Per ora però, ci basti consolarci che dopotutto non ci è andata poi così male e la versione definitiva di Final Fantasy XV è un gioco capace di catturare anche il meno avvezzo alla saga, immenso e con un gameplay micidiale. Noi come sempre ti diamo appuntamento al prossimo articolo, fiduciosi di avere presto qualche nuova chicca da riportarti!

Fonte

Tu cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti!

Fabio Sessa
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI