Final Fantasy V, il produttore Yoshinori Kitase interessato a un remake

Final Fantasy V, il produttore Yoshinori Kitase interessato a un remake

Il producer di Square-Enix Yoshinori Kitase si sbottona in merito al prossimo gioco che vorrebbe ricreare da zero: Final Fantasy V è il prossimo in lista

Il prossimo mese si prospetta parecchio carico di impegni per Square-Enix, con non uno ma ben due remake in uscita: Trials of Mana su Nintendo Switch, PlayStation 4 e PC, e Final Fantasy VII Remake solo su PlayStation 4 per un anno. Naturalmente, questo ha portato molti fan a chiedersi cos’altro bollesse in pentola nel calderone di Square-Enix. Il prossimo remake in vista, stando a Yoshinori Kitase, potrebbe essere Final Fantasy V.

“Battiamoci come uomini! E donne! E donne vestite da uomini!”

Square-Enix non ha rilasciato alcuna dichiarazione ufficiale, ma durante una recente intervista con Game Reactor al producer Yoshinori Kitase – che ha appena finito di lavorare a Final Fantasy VII Remake – è stato chiesto a quale altro gioco vorrebbe dare una nuova mano di vernice. Come puoi vedere dalla citazione qui sotto, il suo sguardo è rivolto verso Final Fantasy V.

“Ok, quindi prima di tutto, devi promettere che non scriverai un articolo in cui dici che Square-Enix sta lavorando a un remake di Final Fantasy qualcosa, qualcosa… è solo un’opinione puramente personale, devi capirlo. Tenendo a mente questo avvertimento, il primo Final Fantasy a cui ho lavorato è stato Final Fantasy V, che non è ancora stato rifatto con un approccio realistico, quindi credo che sarebbe molto interessante dare vita a un remake di FF5 un giorno.”

Il gioco di ruolo medievale, Final Fantasy V, è stato inizialmente rilasciato su Super Famicom (il Super Nintendo giapponese) nel 1992; Yoshinori Kitase appariva nei titoli di coda come sceneggiatore. Il titolo è stato in seguito localizzato e, nel 2006, è uscito su Game Boy Advance come “Final Fantasy V Advance”.

“Per Gilgamesh… è ora di trasformarsi!”

I tre personaggi più iconici di Final Fantasy V, ovvero il camaleontico protagonista Bartz Klauser, il demoniaco albero Exdeath e l’amabile antagonista Gilgamesh sono apparsi nella serie spinoff Dissidia Final Fantasy. In quel gioco, in particolar modo, i doppiatori Jason Spisak (Bartz) e Keith Szabarajka (Gilgamesh) hanno dato una vera e propria nuova vita ai loro rispettivi personaggi.

La serie Final Fantasy è pregna di remake, ma questo tipo di riedizione ha iniziato davvero ad essere ambizioso con il passaggio dagli sprite ai poligoni di Final Fantasy III su Nintendo DS; il remake è attualmente l’unica versione ufficiale del gioco per quanto concerne il mercato occidentale. Lo stesso trattamento è poi stato riservato a Final Fantasy IV, probabilmente il secondo titolo più noto della serie, ma Final Fantasy V non ha ancora avuto l’onore di aprirsi a un nuovo pubblico.

Speriamo che la voce in capitolo di Yoshinori Kitase convinca i vertici più alti di Square-Enix a dare nuovo lustro a Final Fantasy V, contemporaneamente uno dei Final Fantasy più scanzonati a livello di trama e uno dei più impegnativi – ma interessanti – a livello di gameplay.

Fonte

Cosa pensi di Final Fantasy V? Credi che meriti di tornare sotto i riflettori, o farebbe meglio a restare dimenticato nella crepa interdimensionale di Exdeath? Prima ancora di quella di Jason Spisak, vogliamo sentire la tua voce: dicci la tua!

Denise Romano
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI