farlanders

Farlanders: disponibile la demo su Steam

Nell'attesa dell'arrivo di questo city-builder, scopri la demo

In occasione dello Steam Next Fest vengono, come da tradizione, rilasciate le demo di tanti titoli in arrivo. Oggi ti parliamo di Farlanders, un city-builder sviluppato da Andriy Bychkovskyi, la cui pubblicazione da parte di Crytivo, stesso editore di Prehistoric Kingdom, sarà annunciata più avanti. Farlanders è il seguito di Farlanders: Prologue, pubblicato nel maggio dello scorso anno. Ma senza ulteriori indugi, andiamo a scoprire cosa ci attende in questa demo.

farlanders

Farlanders, un city-builder ambientato sul pianeta rosso

L’umanità sta cercando nuovi pianeti da popolare e da quale partire se non dal gettonatissimo Marte? In Farlanders avremo l’occasione di diventare architetti della nostra colonia e potremo sfruttare tecnologie avanzatissime di terraformazione per dare una nuova casa ai nostri coloni. Tra le meccaniche che ci aspettano in questo city-builder ci sarà un sistema di posizionamento degli elementi simile a puzzle, mappe che verranno generate in maniera procedurale e saranno anche personalizzabili.

farlanders

Come nei migliori titoli del genere (vedasi anche Endzone A World Apart, di cui puoi leggere la mia recensione per Steam e la più recente recensione della Survivor Edition a cura del mio collega Andrea) anche qui ci attendono cambiamenti climatici dinamici che si avvicenderanno durante le partite. Non mancherà anche un albero delle ricerche, gli scambi, sfide quotidiane e il ritrovamento di manufatti sulla superficie del pianeta rosso.

farlanders

Se queste premesse ti hanno già incuriosito, corri a provare la demo su Steam, ti aspettano circa 1-2 ore di gioco con una missione introduttiva e alcune delle meccaniche che saranno poi presenti nel gioco nella sua versione definitiva.

Fonte

Cosa ne pensi? Proverai la demo? Facci sapere qui nei commenti.

Maria Grazia Guzzo
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI