2
0

Far Cry 6 nel futuro di Ubisoft?

Non è un periodo facile per Ubisoft, dopo i recenti rinvii e gli ultimi clamorosi flop

ubisoft aggiunge il crossplay ai giochi

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Dopo il fallimento di Ghost Recon: Breakpoint e i mediocri risultati di The Division 2, Ubisoft ha dovuto fare i conti anche con alcuni rinvii, tra cui Watch Dogs Legion. Il 2020, in generale, non sembra essere un anno fortunato, ma Ubisoft sta cercando di programmare il futuro con alcuni importanti lanci sul mercato.

I problemi per l’azienda francese sono iniziati sul finire dello scorso anno con un fallimentare Ghost Recon: Breakpoint

Lo sparatutto prometteva nuove dinamiche di gameplay e un comparto multigiocatore innovativo. I diversi problemi che affliggono il titolo e una meccanica non esente da bug e glitch hanno reso l’esperienza dei giocatori a dir poco incompleta. Senza dimenticare il caso legato alle micro-transazioni che secondo molti sarebbero pay-to-win.

Anche The Division 2, pur rappresentando un titolo multigiocatore valido, non è riuscito a rappresentare quel fenomeno innovativo che prometteva di essere. Nonostante la cura per i contenuti e per le meccaniche di gioco, The Division 2 accusa una pesante mancanza sull’aspetto narrativo. Infine, come se non bastasse, è arrivato anche il rinvio di Watch Dogs: Legion. L’insieme di tutti questi fattori hanno delineato un quadro preoccupante per la software house. Ubisoft, non può permettersi altri passi falsi in futuro. Dopo l’annuncio di Assassin’s Creed Valhalla di qualche settimana fa, stanno circolando diversi rumors sempre più insistenti su un nuovo capitolo della saga Far Cry.

Quello che sappiamo con sicurezza è che Ubisoft sta lavorando a 5 giochi tripla A in uscita entro marzo 2021

Come detto ci saranno i già citati Assassin’s Creed e Watch Dogs , oltre che Rainbow Six Quarantine e Gods & Monsters. Il quinto titolo è ancora avvolto nel mistero. Molti addetti ai lavori sembrano avere le idee perfettamente chiare a riguardo: secondo loro infatti, si tratta “sicuramente” di Far Cry 6. Addirittura si ipotizza una sua presentazione il 12 luglio durante l’Ubisoft Forward.

Far Cry

Il nuovo capitolo non dovrebbe essere ambientato nei USA e uscirà direttamente sulle console next-gen. Trattandosi sempre e comunque di rumors è giusto maneggiare queste informazioni con le dovute cautele. Si ipotizza un possibile ritorno alle origini con un location esotica a fare da sfondo alla nostra avventura o comunque un’ambientazione lontana da quella vista negli ultime episodi.

Siamo curiosi di capire se Ubisoft manterrà uno stile di gioco più tradizionale e affine alla trama del gioco, o se espanderà le dinamiche di gameplay come sta avvenendo per altri titoli sviluppati dalla software house.

Far Cry rappresenta uno dei franchise più amati dalla critica e dai giocatori

Visto il successo della serie, non ci stupiremmo affatto se venisse annunciato un nuovo episodio. In tal caso, tuttavia, rimarranno delusi coloro in attesa di un nuovo Splinter Cell Prince of Persia per il quale era atteso un remake sulla next-gen.

Visitate il sito ufficiale Ubisoft per tutte le news in vista dell’evento del 12 luglio e continuate a seguirci per restare aggiornato.

Ti potrebbe interessare...
Capcom
Capcom vola con le digital edition
Ne avevamo già parlato in un approfondimento qualche tempo fa, il valore del digitale comincia a prendere piede in maniera consistente. Se prima era più…
Nintendo Switch console
Nintendo batti un colpo!
La next gen è ormai alle porte, sappiamo che partirà ufficialmente entro la fine di quest’anno (anche se non conosciamo ancora esattamente il giorno), le…

0

Commenti

1209

Miei

2
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

0