Electronic Arts

Electronic Arts: una battuta scatena l’indignazione dei player e non solo!

I fan amano i giochi singleplayer

Electronic Arts la conoscerai di certo, si tratta di una delle aziende più conosciute nel mondo videoludico, mamma di moltissimi titoli di successo. Anche tu di sicuro ti sarai interfacciato con uno di essi nel corso della tua carriera.

Beh, l’azienda ha recentemente deciso di pubblicare una piccola battuta ironica che però i fan non hanno preso troppo sul ridere, scatenando una bufera sul web. La situazione è sfuggita di mano!

Electronic Arts: una battuta scatena l'indignazione dei player e non solo! 1

Electronic Arts: una battuta di pessimo gusto scatena l’ira dei fan e non solo!

Prima di entrare nel vivo della questione, dobbiamo fare un piccolo passo indietro e parlarti di un trend che sta spopolando sui social in questo periodo.

Molti utenti si stanno divertendo realizzando delle situazioni immaginarie e ironiche di ciò che potrebbe non piacere durante un primo appuntamento, riportando frasi nel formato di “si merita un 10, ma…”, seguito da un “difetto”.

Un piccolo giochino che a quanto pare sta divertendo non poco, con persone che si dilettano a dare il proprio parere a tutte queste situazioni plausibili nel caso si verificassero a loro!

EA microtransazioni

Ebbene, detto ciò Electronic Arts ha recentemente deciso di prendere parte a questa piccola nuova moda, rilasciando un commento su Twitter che riporta la sua versione personalizzata. Purtroppo però la battuta è risultata di pessimo gusto e ai fan non è proprio andata giù! Sarai curioso perciò ti riportiamo qui sotto il tweet incriminato:

Insomma, di sicuro avrai capito che in questo contesto giocare a titoli single-player dovrebbe proprio essere il difetto in grado di rovinare l’immaginario appuntamento. Un’affermazione che a molti non è piaciuta affatto!

Sia i fan, sia molti altri lavoratori del settore anche di una determinata importanza, hanno deciso di far notare all’azienda quanto il tutto sia risultato spiacevole ai loro occhi, scatenando una vera e propria bufera.

Electronic Arts: una battuta scatena l'indignazione dei player e non solo! 2

Tra questi troviamo per esempio anche Liana Ruppert, community manager di Bungie, che ricorda all’azienda di aver prodotto giochi single-player come Dragon Age. Oppure ancora Annapurna Interactive, che sottolinea il fatto che il commento sarebbe semplicemente dovuto rimanere nelle bozze senza essere pubblicato.

O ancora Cory Barlog, game director di God of War, ha deciso di pubblicare un post su Twitter che riporta la dicitura “giochi single-player per sempre”, insieme anche al team di Obsidian che ne segue le orme sottolineando come tutti i tipi di giochi siano belli ugualmente.

Due commenti che non riportano direttamente il nome di Electronic Arts ma che in realtà considerato il tempismo, dovrebbero effettivamente riferirsi a questa vicenda.

Diciamo che moltissimi sviluppatori e moltissimi fan hanno deciso di prendere posizione in modo da far notare quanto il commento di Electronic Arts sia risultato fuori luogo, una battuta sicuramente poco riuscita.

Tanto che l’azienda stessa ha dovuto correre ai ripari, commentando nuovamente e ammettendo di essersi meritata le svariate risposte negative. Qui di seguito ti riportiamo il tutto.

Insomma, diciamo che Electronic Arts non voleva di certo scatenare un putiferio su Twitter, ma forse pensava solo di poter cogliere l’occasione per partecipare al trend tanto acclamato. Peccato che il risultato non è stato quello sperato!

Electronic Arts

Di sicuro la battuta era di pessimo gusto, ma dobbiamo anche ricordare che Electronic Arts stessa si è dedicata a svariati titoli single-player nel corso della sua carriera, tra gui Dragon Age già citato, ma anche Mass Effect piuttosto che Dead Space. Insomma, si trattava di sicuro di uno scherzo innocuo che forse si poteva prendere anche più sul ridere!

A ogni modo, sembra anche giusto ribadire che tutti i giochi sono in realtà piccole opere d’arte che gli sviluppatori decidono di donarci, non importa se single-player o multi-player. Ognuno ha i propri gusti e l’unico aspetto davvero importante è divertirsi e condividere il divertimento con una community di fan uniti dalla stessa passione!

Fonte

Tu cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti!

Fabio Sessa
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI