Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Dustoff Z

Dustoff Z, la recensione

Uscita praticamente su tutte le piattaforme, Dustoff arriva su Nintendo Switch con Dustoff Z

Il titolo di cui ti parlero oggi, Dustoff Z, appartiene ad una serie iniziata nel 2015 con Dustoff Heli, titolo uscito su tutte le piattaforme, mobile compreso.

In entrambi i casi si trattava di titoli divertenti, nonostante evidente pecche, per cui una versione declinata a tema zombi costituisce sicuramente un qualcosa di interessante, anche se probabilmente non siamo difronte ad un titolo imperdibile.

In effetti, Dustoff Z è divertente come i suoi predecessori, e ha addirittura qualche difetto in meno.

Salvare il salvabile

Il presupposto del gioco è semplice, e facilmente intuibile: il mondo è infestato dagli zombie.

Nei panni di un pilota di elicottero, dovremo compiere una trentina di missioni per salvare il salvabile e gettare le basi per una ricostruzione. Queste missioni comprenderanno il salvataggio di civili, la protezione di convogli o sconfiggerezombie giganti in livelli a scorrimento.

Sono tutti elementi in grado di rendere Dustoff Z uno scaccianoia perfetto.

Dustoff Z

Prima di iniziare ogni missione potremo settarne la difficoltà scegliendo tra 3 livelli, per cui se troveremo livelli troppo complicati potremo sempre giocarli a livello più facile, così come potremo rigiocare le varie missioni aumentandone il livello di sfida.

Il completamento del livello ci vede assegnare da 1 a 3 stelle, elemento tipico dei giochi mobile, a cui corrispondono delle ricompense in cibo o denaro.

I criteri di assegnazione delle stelle sono basati, come di consueto, sulla nostra performance: tempo impiegato, danni o perdite subite e il completamento del livello stesso.

Se ci riveleremo particolarmente abili otterremo dei bonus, importanti per migliorare le nostre armi e gli elicotteri e darci così sempre più possibilità contro le orde di non morti.

Per fare un esempio completo, ad un certo punto potremo portare con noi 2 passeggeri, che fungeranno da cecchini e ci copriranno le spalle. Avanzando nel gioco potremo sbloccarne altri, con statistiche differenti e migliori per quanto riguarda accuratezzarateo di fuoco potenza di fuoco.

Dustoff Z

Questo elemento aggiunge un pizzico di strategia e profondità al gameplay, perché potremo selezionare velivoli ed equipaggio e lavorarci su, potenziandoli a nostro piacimento.

Questo elemento era del tutto assente negli altri capitoli e contribuisce a fare emergere Dustoff Z rispetto ai predecessori.

Anche i controlli sono stati migliorati: ad esempio, ora è possibile controllare il fuoco, elemento inspiegabilmente assente in Dustoff Heli Rescue 2 ad esempio.

Un’altra differenza rispetto al passato è la presenza di una missione introduttiva che funge da tutorial e illustra in maniera completa il gameplay.

Nei due predecessori il tutorial era del tutto assente e il primo impatto risultava di conseguenza molto confusionario.

Sempre tornando alla difficoltà, questa aumenta progredendo nel gioco; tuttavia, ci sono alcuni punti di salvataggio intermedi che fungono anche da postazioni di approvvigionamento per carburante, salute e munizioni.

L’importanza di questi punti non è da sottovalutare, rendono più approcciabili anche i livelli più complessi; a volte il gioco diventa molto frenetico e quindi complesso, rimanendo comunque sempre divertente e onesto nel livello di sfida.

E’ anche possibile riprendere una missione dopo la nostra dipartita, ma per farlo dovremo spendere il denaro guadagnato in precedenza.

Dustoff Z

Segnali di Stile

La grafica cartoonesca risulta migliorata rispetto a quanto visto in precedenza: si tratta di uno stile deliberatamente squadrato, a blocchi, ma ora è più rifinito e meno pasticciato.

La poca dose di violenza presente può anche essere mitigata eliminando il sangue dalle impostazioni, rendendo Dustoff Z un titolo family friendly.

La colonna sonora è costituita da tracce rock che sono ben adatte al contesto del titolo.

LEGGI

Nel complesso, Dustoff Z è un titolo divertente che migliora i capitoli precedenti con una grafica rinnovata, maggiori personalizzazioni e una nuova tematica zombie.

Se ti piace l’idea di pilotare un elicottero e sparare a orde di non morti, puoi considerare l’acquisto.

Potrebbe interessarti...

Scheda confidenziale su Dustoff Z

Fai girare quelle lame e carica armi e munizioni, è giunto il momento di ricostruire l’umanità! Dustoff Z è un gioco sulla guida di elicotteri da combattimento in una delle condizioni meteorologiche più dure possibili: una Zombie Apocalypse.

Cosa mi piace

  • Grafica migliorata
  • Gameplay divertente

Cosa non mi piace

  • A tratti caotico

65

Grafica

65

Impatto

65

Longevità

60

Sonoro

Non sono presenti trofei su Switch