Doom 64

DOOM 64 includerà un capitolo aggiuntivo

La ripubblicazione di DOOM 64 porterà con sé anche dei contenuti inediti

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Il 20 marzo sarà una data importante: su Nintendo Switch, i fan della Grande N potranno giocare a DOOM 64 e ad Animal Crossing: New Horizons, mentre tutti gli altri giocatori potranno accompagnare a DOOM 64 il loro primo avvio di DOOM Eternal. Sappiamo che il prezzo di DOOM 64 non sarà particolarmente esoso, ma a quanto pare la riedizione del titolo comprenderà anche un capitolo aggiuntivo.

“New & tasty”

A rivelarlo sono stati gli sviluppatori stessi del port di DOOM 64, Nightdive Studios, durante un’intervista redatta da US Gamer. Il designer a capo del progetto, James Haley, ha svelato l’esistenza del capitolo inedito:

“Per quanto riguarda noi, abbiamo deciso di premiare i giocatori più tenaci con l’opportunità di sbloccare un nuovo capitolo nella saga di Doomguy ambientato poco dopo la conlusione della campagna originale [di DOOM 64]. La Demone Madre che hai sconfitto aveva una sorella, e siccome hai rivoltato l’inferno come un calzino lei ti manderà via per sbarazzarsi di te. Se riuscirai a tornare indietro e vendicarti, verrai ricompensato con un po’ di lore che i fan del franchise, nella sua interezza, apprezzeranno.”

“Ti giuro che è canonico, me l’ha detto mio cugino”

In una svolta che ci ricorda le battute finali di Mario & Luigi: Fratelli Nel Tempo, dunque, dovremo affrontare la sorella della Demone Madre una volta conclusa la campagna. Non ci è ancora dato sapere se la lore sarà una congettura apocrifa da parte di Nightdive Studios o se invece ci sarà dell’input da parte di Id e Bethesda, ma una cosa è certa: questa riedizione di DOOM 64 si sta facendo man mano sempre più intrigante.

Doom 64
Una schermata di DOOM 64

DOOM 64 è previsto su tutte le console il 20 marzo; si tratta della prima riedizione ufficiale del gioco sin dal suo debutto su Nintendo 64. Il titolo fu originariamente creato in stretta collaborazione tra il team di sviluppo originale e Midway, oggi nota come la costola Netherrealm Studios di Warner Bros. Interactive.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Sei entusiasta anche tu per questa riedizione di DOOM 64, o sei maggiormente in hype per DOOM Eternal?

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro