Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook

Dollhouse: nuovo Story trailer per l’Horror game olandese

Una misteriosa investigatrice, una casa maledetta e noir a palate.

Se vuoi maggiori informazioni su inserisci la tua email qui sotto:

E’ stato ufficialmente rilasciato un nuovo Story trailer di Dollhouse: interessante videogioco Horror dalle forti tinte Noir sviluppato dai ragazzi di Creazn Studio. Nel gioco interpreteremo Marie, una donna conosciuta come la migliore investigatrice al mondo, ora colpita da una forte amnesia e in continua lotta per cercare di riportare alla luce i propri ricordi.  Tutto ciò che Marie ricorda è la notte in cui, in circostanze misteriose, morì sua figlia Emily.

Dollhouse trailer

Marie si risveglierà all’interno della Dollhouse, una casa spettrale e minacciosa abitata da qualcosa di ancora più oscuro del passato della protagonista. Il compito del giocatore sarà quello di guidare l’investigatrice verso la fuga fronteggiando i fantasmi che avvolgono il passato della protagonista e scappando da una disturbante creatura che la aspetta nell’ombra.

Dollhouse trailer

 

Il gioco permetterà di personalizzare la protagonista tramite l’utilizzo di oltre 40 abilità attive e passive attraversando una mappa creata in modo procedurale così da aumentare la rigiocabilità e rendere impossibile la sua memorizzazione. Oltre a queste caratteristiche Dollhouse presenterà una modalità multigiocatore nella quale potremo scegliere fra 14 personaggi e dovremo cercare di eliminare il nostro obbiettivo scappando al contempo dal nostro carnefice. Ricordiamo che l’uscita di Dollhouse è prevista per il 2019 su PC e PlayStation 4.

E tu cosa ne pensi di questo inquietante videogioco Horror? Scrivilo nei commenti!

Per ulteriori informazioni riguardo a Dollhouse e costanti aggiornamenti in arrivo dal mondo dei videogiochi continuate a seguire le nostre pagine.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp