Dirt Rally 2.0

DiRT Rally 2.0, Digital Foundry testa le versioni console

Vediamo nel dettaglio chi se la cava meglio

DiRT Rally 2.0 è uscito da soli pochi giorni su PC, PlayStation 4 e Xbox One ma ha sin da subito mostrato l’ottimo lavoro svolto dai ragazzi di Codemasters e dal loro EGO Engine. Il gioco, che si presenta come una delle più avanzate e raffinate simulazioni di rally disponibili sul mercato, è stato approfonditamente analizzato dai famosi Digital Foundry che ne hanno testato la resa sulle differenti home console. A lasciare a bocca aperta è stata senza alcun dubbio la versione per Xbox One X che ha offerto una risoluzione dinamica variabile tra i 1800p e il 4k nativo in base al carico di lavoro della GPU. Tale risoluzione è stata raggiunta senza mai andare a intaccare il framerate che, sulla console ammiraglia Microsoft, si è attestato stabilmente sui 60fps. La versione PlayStation 4 Pro lascia invece piuttosto perplessi poiché, al di là di pochi miglioramenti visivi, non offre alcun reale upgrade rispetto alla versione per PlayStation 4 base. Su entrambe le console Sony, DiRT Rally 2.o non va mai oltre i 1080p ma anche qui fortunatamente il framerate si dimostra piuttosto stabile sui 60fps. L’ultima e peggiore versione testata è quella per Xbox One S dove purtroppo si registra una risoluzione variabile tra gli 810p e i 1080p e oscillazioni che portano il gioco a scendere fino a 55fps. Tutte le console analizzate si servono del TAA, la tecnica di anti-aliasing temporale. Nel video qui sotto vi lasciamo l’analisi completa di Digital Foundry, buona visione!

Fonte

E tu su quale console stai giocando DiRT Rally 2.0?

Claudio Loconsole
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x