destiny 2 stagione dei rinati

Destiny 2: la seconda settimana della Stagione dei Rinati!

Analizziamo le novità di questa nuova settimana di season!

Ben ritrovato guardiano! Eccoci nella seconda settimana della Stagione dei Rinati di Destiny 2, che ha portato con sé non solo il proseguo di alcune quest arrivate in precedenza, ma anche novità a livello di lore. Vediamo insieme di cosa si è composta!

Sfide Settimanali di Destiny 2

Questa volta per accumulare PE e polvere luminosa su Destiny 2 dovrai completare i seguenti obiettivi:

  • Operazione Elbrus: settimana due (completare la settimana 2 dell’Operazione Elbrus e sconfiggere combattenti nei Campi di battaglia PsiOp, ottenendo progressi più rapidi sconfiggendo campioni);
  • Tiro alla fune (sconfiggere un custode della fonte dell’alveare e una frusta di Luce degli Infami nella Sorgente);
  • Forgiatura armi I (creare un’arma usando il sistema di produzione delle armi);
  • Vermi regali (completare l’impresa esotica “Regine e Vermi” per ottenere una nuova arma esotica);
  • Di nuovo a casa (ottenere progressi completando taglie, pattuglie, eventi pubblici e settori perduti nel Cosmodromo);
  • Perduti nella leggenda (completare un settore perduto a livello leggenda o superiore);
  • Calibrazione a distanza ravvicinata (calibrare le armi a distanza ravvicinata, ovvero armi da supporto, mitragliette, fucili a pompa, falcioni e spade, nel Cosmodromo, ottenendo progressi bonus sconfiggendo rapidamente i combattenti);
  • Deposita, uccidi, ripeti (ottenere punti depositando particelle, sconfiggendo assedianti e sconfiggendo guardiani in Azzardo);
  • Sfoggio di potere (sconfiggere i guardiani nella playlist Pandemonio con le super abilità);
  • Disinfestazione degli Infami (sconfiggere i combattenti Infami negli assalti o nella playlist dell’avanguardia, ottenendo progressi bonus sconfiggendo quelli più ostici).

Campi di battaglia PsiOps

La seconda settimana ha portato un nuovo campo di battaglia: l’Alveare lucente infatti ha messo radici nel Cosmodromo, e tocca a te farlo sloggiare.

Questo Campo di battaglia di Destiny 2 avrà come obiettivo la cattura del Cavaliere Uul’Nath l’Epuraluce e si dividerà in diversi step.

Innanzitutto dovrai proteggere i resti lucenti, ovvero un carro caduto che dovrai condurre al punto designato.

Destiny 2: la seconda settimana della Stagione dei Rinati! 1

In seguito dovrai raccogliere la Luce dai membri dell’Alveare, per poi fermare la sua concentrazione; solo alla fine sarai portato alla bossfight, che presenterà le medesime modalità di quella della scorsa settimana.

Destiny 2: la seconda settimana della Stagione dei Rinati! 2

Operazione Elbrus

Questa settimana Caiatl ci ha ordinato di recarci nel Cosmodromo per catturare un altro luogotenente della Covata Lucente.

Nel corso dell’impresa, Zavala e il Corvo avanzeranno delle ipotesi sull’operato dell’Alveare: essi infatti ammassano la Luce con lo scopo di prepararla a chissà quale rituale. I due sperano di ottenere maggiori informazioni catturando l’alto esponente della schiera di Savathûn.

Il racconto di Lord Saladin

Dovrai poi recarti all’H.E.L.M., in una nuova zona chiamata Psisorium. Qui troverai, intenti a discutere, Lord Saladin ed il Corvo.

Destiny 2: la seconda settimana della Stagione dei Rinati! 3

Destiny 2: la seconda settimana della Stagione dei Rinati! 4

Il dibattito, dai toni accesi e allo stesso tempo patetici, mette ancora una volta in luce il problema etico già evidenziato con la campagna della Regina dei Sussurri.

Il Corvo chiede a Saladin cosa provi l’Alveare ad essere penetrato nella mente, ricordando di aver subito lo stesso amaro destino: lui infatti vorrebbe porre fine alle loro sofferenze, ma viene prontamente fermato da Saladin, fermamente convinto che non meritino la loro pietà, anche se hanno la Luce.

Scoppia allora uno scontro verbale: il Corvo pensa che l’Avanguardia non sia mai caduta così in basso, Zavala compreso, ma è dissentito da Saladin: “Oggi l’avanguardia ha fatto il suo dovere. La compassione ha prevalso, fine”, dice il forte titano, cercando di convincere il guardiano raccontando una storia. Una storia di

Saladin era stato chiamato, quando ancora era insediato nelle montagne, da un villaggio, stremato dai furti di un ladro: per convincerlo, sebbene egli fosse uno dei Signori del Ferro e non un vile mercenario, essi gli offrirono un tozzo di pane nero.

La pietà convinse il guardiano ad accettare, e questo, dopo un po’ di tempo, riuscì a capire chi fosse a commettere questi furti: si trattava di una ragazzina, che cercava di sopravvivere rubando ciò che poteva.

Destiny 2: la seconda settimana della Stagione dei Rinati! 5
La stessa pietà provata nei confronti degli abitanti del villaggio mosse il cuore di Saladin, il quale decise di ignorare la pena di morte, allora punizione per il furto, e di donare a quella ragazzina dallo sguardo sicuro il suo ciondolo, convinto che i lupi l’avrebbero protetta.

Destiny 2: la seconda settimana della Stagione dei Rinati! 6

Per evitare i furti, allora, Saladin trovò il covo dei mandanti della ragazzina: un campo di merci rubate al popolo, immediatamente distrutto dal guardiano assieme ai suoi meschini abitanti.

A questo punto il racconto svela il suo vero significato: tempo dopo, infatti, Saladin si ritrovò a vagare in quella stessa landa. Si ritrovò, dopo poco, davanti ai resti del vecchio villaggio, ora disseminato di tombe. Subito il guardiano decise di intervenire per comprendere cosa fosse successo e, ritrovatosi nel medesimo covo di banditi, vide la ragazzina, ora cresciuta, con addosso il suo ciondolo.

Gli rivelò che, nel momento in cui il villaggio non fu più in grado di pagare a loro il tributo, lei sguinzagliò i suoi sgherri e i suoi lupi, facendo strage di vite umane.

Saladin, pentito di aver offerto pietà, uccise tutti quanti, la ragazza compresa, ripromettendosi di non commettere mai più lo stesso errore.

“La pietà non va fatta pagare alle sue vittime.”

Il proseguo di Operazione Elbrus

Successivamente questa missione di Destiny 2 ti porterà ad aprire un forziere runico, che potrai trovare all’interno dei Campi di battaglia PsiOp sull’H.E.L.M.

Destiny 2: la seconda settimana della Stagione dei Rinati! 7

In seguito dovrai ascoltare la comunicazione di Saladin all’H.E.L.M: egli, affranto per il comportamento del Corvo, capace di uccidere a sangue freddo per poi presentare ripensamenti con i propri nemici, esprimerà tutto il suo disprezzo verso la Covata Lucente, impadronitasi della sua medesima Luce.

Alla fine ti sarà chiesto di attendere la prossima settimana per accedere al resto di questa quest di Destiny 2.

Fonte

E tu, stai giocando alla Stagione dei Rinati di Destiny 2?

Chiara Cerri
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI