destiny 2 parassita

Destiny 2: guida all’ottenimento del Parassita

Un recap semplice e veloce su come mettere le mani su questo lanciagranate "viscido e parlante"!

Ben ritrovato guardiano! Con la Regina dei Sussurri Destiny 2 si è armato (per opera del team di Bungie) di missioni, storie e attività nuove, e come sempre non potevano mancare le guide di ICrewPlay per accompagnarti al meglio in questo viaggio impervio!

Questa volta parliamo del Parassita, un lanciagranate esotico decisamente particolare, la cui lore è capace di far chiarezza su tanti dubbi insidiati dalla campagna stessa dell’espansione.

Vediamo assieme, quindi, come portare a casa questa distruttiva di Destiny 2!

Destiny 2: premesse

La quest, dal nome “Regine e Vermi“, ti sarà consegnata da Ikora Rey sull’Enclave, la nuova destinazione presente su Marte, solo al completamento della campagna della Regina dei Sussurri.

La nota Avanguardia degli Stregoni ti dirà di andare a colloquio con Mara Sov, sbarcata su Marte proprio per parlare con te.

Destiny 2: guida all'ottenimento del Parassita 1

Dopo un breve filmato introduttivo, in cui la nota regina degli insonni ti spiegherà la storia del Verme e della sua padrona Savathun, oltre che i suoi piani per ottenere dal parassita informazioni sul Testimone e sull’Oscurità, partirà l’impresa vera e propria.

Destiny 2: guida all'ottenimento del Parassita 2

Step 1: rivitalizzare il Verme

La prima cosa che Mara ti chiederà di fare sarà completare l’assalto Culla del Male, ambientato in una piramide dell’Oscurità, per recuperare un criptoglifo e una culla di incubazione, in modo da infondere nuova vita all’essere ormai defunto.

L’assalto si colloca nella mappa del tronomondo, in alto a sinistra e, al momento della sua conclusione, non dovrai uscire bensì attendere e sfruttare il potere della Visione per consentire l’interazione tra il Verme e l’incubatrice per farlo parlare e iniziare lo scioglimento dei tuoi dubbi.

Destiny 2: guida all'ottenimento del Parassita 3

Step 2: il dialogo con Fynch

Subito dopo ti sarà chiesto di recarti da Fynch, unico in tutto Destiny 2 in grado di darti maggiori informazioni: il simpatico spettro errante, che troverai nel pantano, ti indirizzerà allora al tempio dell’Astuta, nel pieno del tronomondo, per recuperare una runa del criptoglifo nascosta al suo interno.

Destiny 2: guida all'ottenimento del Parassita 4

Destiny 2: guida all'ottenimento del Parassita 5

Step 3: recuperare la runa

Destiny 2: guida all'ottenimento del Parassita 6

Una volta giunto nei meandri del tempio di Sathona dovrai affrontare una schiera di nemici che culmineranno con un boss dalla vita gialla il quale, una volta sconfitto, ti darà la runa che stai cercando.

Step 4: caccia agli Infami

La prossima fase della quest esotica consisterà nell’uccidere 100 Infami: per far ciò puoi sfruttare i diversi luoghi della palude del tronomondo, oltre che i suoi Settori Perduti e perfino gli assalti (come Culla del Male).

Destiny 2: guida all'ottenimento del Parassita 7

Una volta fatto, potrai passare alla prossima fase.

Step 5: il primo Settore Perduto

Per la prossima fase sarai indirizzato a completare il Settore Perduto Sepolcro, posto al centro del Canale in fiore, che ti sarà indicato sulla mappa stessa del tronomondo (e collocato sotto il grande porticato).

Destiny 2: guida all'ottenimento del Parassita 8

Al suo completamento, dovrai però sfruttare ancora una volta il potere della Visione per cercare un’incubatrice nascosta, che sarà posta in una stanza segreta la cui entrata si troverà sopra la seguente statua.

Destiny 2: guida all'ottenimento del Parassita 9

Una volta posatovi il Verme, esso inizierà a parlare e a contrattare con te e Mara Sov, indicandoti la tua prossima mossa.

Step 6: le pattuglie

Il nostro caro parassita a questo punto ti dirà di completare 3 pattuglie qualunque nel Canale in fiore per ottenere indizi sulla prossima runa, per cui armati di santa pazienza e completa le attività, in modo da ottenere accesso alla prossima fase dell’impresa.

Destiny 2: guida all'ottenimento del Parassita 10

Step 7: la seconda runa

A questo punto si ripeterà lo schema della fase 3: quello che dovrai fare, infatti, sarà recarti al punto indicato sulla mappa, sconfiggere le ondate di nemici che si riverseranno su di te e, una volta abbattuto il boss, recuperare la seconda runa cadrà dal nemico.

Destiny 2: guida all'ottenimento del Parassita 11

Step 8: Metamorfosi

Destiny 2: guida all'ottenimento del Parassita 12

Arrivato a questo punto dovrai recarti nel Miasma per completare il Settore Perduto Metamorfosi, all’interno del quale, sfruttando ancora una volta Visione, troverai un’altra incubatrice per il Verme, che guiderà, dopo un breve dialogo (in cui insidierà nella nostra mente dubbi sulla lealtà di Mara Sov), la tua prossima mossa.

Destiny 2: guida all'ottenimento del Parassita 13

Step 9: la terza runa

Destiny 2: guida all'ottenimento del Parassita 14

Ritorna il meccanismo di recupero della runa, questa volta alla Tenda Seducente di Savathun. Qui, dopo un aspro scontro con l’orda dell’Alveare che spawnerà non-stop, non troverai la runa che tanto attendevi: infatti, Fynch ti dirà di osservare maggiormente l’ambiente circostante, per cercare qualche segreto evidenziabile tramite il nuovo potere di Destiny 2 Visione.

Destiny 2: guida all'ottenimento del Parassita 15

Seguendo la scia di consigli dello spettro errante, apparirà davanti a te la distorsione con cui interagire la quale, una volta attivata, farà apparire delle piastre con 3 torce da accendere (e potrai farlo semplicemente sparandovi).

Destiny 2: guida all'ottenimento del Parassita 16

A questo punto, quanto tutte saranno accese, apparirà una cassa che ti indicherà la posizione della prossima runa.

Destiny 2: guida all'ottenimento del Parassita 17

Step 10: Estrazione

Tocca ora andare a recuperare la runa all’interno di Estrazione, il Settore Perduto del tronomondo di Destiny 2 collocato nel pantano (e che ti sarà indicato sulla mappa di gioco).

Destiny 2: guida all'ottenimento del Parassita 18

Uccisi i nemici, attivate le piastre e raggiunta l’incubatrice nascosta, daremo nuova vitalità al Verme, che però inizierà a provare un dolore lancinante.

Destiny 2: guida all'ottenimento del Parassita 19

Mara Sov ti abbandonerà, e dovrai trovare il modo di salvare, definitivamente, il nostro parassita: a darti una mano troverai la new entry di Destiny 2 Fynch, che ti indicherà la retta via.

Destiny 2: guida all'ottenimento del Parassita 20

Step 11: Pellegrinaggio del parassita

L’ultima fase di questa nuova impresa esotica di Destiny 2 consiste nel completare una missione denominata “Pellegrinaggio del parassita“, un’impresa molto complessa e “diversamente” strutturata, per cui sarà necessaria una buona dose di pazienza per arrivare alla sua fine.

La prima parte altro non è se non una corsa ad ostacoli, il cui obiettivo sarà quello di passare attraverso delle pozze per consentire al Verme di stabilizzarsi e trarne energia.

Destiny 2: guida all'ottenimento del Parassita 21

Più avanti dovrai invece utilizzare Visione per sparare al seguente artefatto, in modo tale da aprire i lucchetti che ti sbarreranno la via e, così facendo, proseguire.

Destiny 2: guida all'ottenimento del Parassita 22

Procedendo verso la strada a te indicata, ti ritroverai nel Laboratorio farmaceutico di Savathun, all’interno del quale dovrai prendere il criptoglifo e riempirlo di energia: per far ciò, dovrai prima uccidere i nemici presenti nella sala, poi distruggere alcuni cristalli e solo allora rubare la Luce dell’Alveare (procedimento che si ripeterà per ben 3 volte).

Destiny 2: guida all'ottenimento del Parassita 23

A questo punto, però, la schiera di Savathun si accorgerà del tuo furto, per cui, dopo aver fatto piazza pulita di nemici (e saranno molti!), dovrai sfruttare Visione per aprire un passaggio segreto e fiondarti nello specchio, accedendo così alla prossima zona.

All’interno di questa ti sarà richiesto di assistere il Verme in un rituale, per cui ti toccherà rimanere sulla piastra e difendere la preghiera del parassita dall’incombente attacco degli Infami.

Destiny 2: guida all'ottenimento del Parassita 24

Una volta fatto ciò partirà la fase finale dell’impresa: dovrai infatti prendere il Verme e scortarlo, in una breve fase platform, dalla regina Mara Sov, che lo rinchiuderà nel tuo nuovo (e informatissimo) lanciarazzi e che ti consentirà di provarlo sulla nuova orda di nemici.

Destiny 2: guida all'ottenimento del Parassita 25

Ed eccoci giunti alla fine di questa guida: spero di esserti stata d’aiuto e a presto, caro guardiano, qui e su Destiny 2!

Fonte

E tu, hai già provato il Parassita?

Chiara Cerri
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI