2
0

1

DeepCool Tristellar, un case mini-ITX stellare

Se anche tu sei alla ricerca di un case esclusivo per la tua configurazione da gaming allora sei capitato nel posto giusto. Il DeepCool Tristellar è un prodotto di nicchia e dall'estetica unica nel suo genere

DeepCool Tristellar

iCrewPlay Consiglia

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Il mondo dei Pc da gaming si sta espandendo sempre di più e ciò ha portato diverse aziende a sperimentare ed ideare dei case dai design più disparati ed inimmaginabili. DeepCool è un’azienda di Pechino che negli anni ha dimostrato di saper realizzare prodotti di qualità mantenendo dei prezzi accessibili, purtroppo però su alcuni articoli i prezzi non risultano poi così bassi. Quando mi capita di trovarmi nel bel mezzo di una discussione su case per PC sento sempre parlare di mid-tower e full-tower, ma ogni tanto qualche amico coraggioso mi ha chiesto delle informazioni sui case mini-ITX.

Riguardo quest’ultimi ho sviluppato un interesse “malato”, infatti nel corso delle ultime settimane mi sono buttato alla ricerca di un case mini-ITX per assemblarmi un secondo PC da utilizzare in villeggiatura. Da buon fanatico dei prodotti più particolari e di design quale sono, ho passato in rassegna tutti i case dal design innovativo presenti sul mercato e alla fine sono riuscito a scovare un prodotto mini-ITX e di design, il DeepCool Tristellar. Abituato a vedere, sia nei negozi che sulle scrivanie degli amici, i classici case squadrati mid-tower e full-tower, trovarmi difronte ad un prodotto così particolare mi ha, inizialmente, spiazzato.

DeepCool Tristellar

 

Compattezza ed esclusività sono i punti forti del DeepCool Tristellar

La così detta “struttura a trinità” del DeepCool Tristellar è stata realizzata dall’azienda pechinese con l’intento di voler sbloccare il mercato, ormai saturo, orientando l’utenza su prodotti indubbiamente più interessanti. Il DeepCool Tristellar, inoltre, ha avuto una seconda versione, denominata SW, in cui però l’unica differenza dal modello precedente è un pannello di vetro che lascia intravedere la GPU posta all’interno.

DeepCool Tristellar

Osservandolo potremmo essere portati a pensare che assemblare i diversi componenti all’interno di un case del genere possa essere alquanto difficoltoso ed in effetti non è poi così semplice. Non ho avuto la possibilità di assemblare i componenti per un PC mini-ITX all’interno del DeepCool Tristellar, ma per mia fortuna ho qualche amico, folle, che ha acquistato non molto tempo fa questo case. Mi è stato confidato che, nonostante gli spazi stretti, inserire tutti i componenti al loro posto non è stato così difficoltoso, infatti, le tre punte sono destinate ognuna ad un singolo componente.

DeepCool Tristellar

“Fenomenali poteri cosmici in un minuscolo spazio vitale”

Durante la realizzazione di un case, l’azienda deve tener conto di diversi fattori come per esempio la compatibilità con le GPU, standard di misure per le schede mini-ITX (in questo caso), alloggio dedicato al PSU ed altro. Dovendo quindi rispettare diversi parametri, l’azienda ha ben pensato di dedicare lo spazio presente su ogni punta ad un componente, infatti, la punta principale è destinata ad ospitare la scheda grafica, la seconda (a destra) presenta l’alloggio per la scheda madre e l’ultima dispone di uno spazio dedicato ad un alimentatore ATX.

DeepCool Tristellar

Ovviamente, visto che siamo in presenza di un case mini-ITX, non bisogna sforare gli standard e a tal proposito, il DeepCool Tristellar è stato realizzato con l’idea di ospitare un PC compatto. Ponendoci difronte al case possiamo apprezzare meglio la compattezza del prodotto, infatti, frontalmente misura 43.5 cm di larghezza e 38.8 cm d’altezza, mentre lateralmente è profondo 39.5 cm. Visto che il case è un mini-ITX, l’unica scheda madre che entra all’interno del case è una mini-ITX, mentre, per quanto riguarda la scheda grafica è possibile installare tutte quelle che rientrano nei 32 cm di lunghezza totale.

DeepCool Tristellar

Il DeepCool Tristellar è un vero meteorite

Come ogni case che si rispetti, all’interno presenta anche due supporti per HDD da 3.5” e tre supporti per SSD da 2.5”, quindi ci permette di avere un enorme quantità di spazio di archiviazione. Non poteva mancare una dotazione di porte USB e ingressi audio, infatti, sulla parte frontale troviamo due porte USB 3.0 e due ingressi jack da 3.5”, uno per le cuffie ed uno per il microfono.

DeepCool Tristellar

Tutto però ha un prezzo e il DeepCool Tristellar ha dovuto rinunciare a qualche ventola infatti è possibile installare un massimo di due ventole, una da 90 mm ed una da 120 mm, quest’ultima però si può sostituire con un radiatore sempre da 120 mm. Ti ho già detto che è totalmente realizzato in acciaio? Beh, senza alcun dubbio i materiali utilizzati per la realizzazione del case sono tutti di prima qualità e visto che è interamente realizzato in acciaio SPCC il peso (senza componenti) si aggira sui 16 kg, quindi, avremo bisogno di un supporto abbastanza robusto.

Ti potrebbe interessare...
Teardown
Teardown è ufficialmente su Steam
Teardown è approdato ufficialmente su Steam. Dopo tre anni di lavoro, il fondatore della software house  Tuxedo Labs, Dennis Gustafsson pubblica un tweet annunciando la…

1

Commenti

1297

Miei

2
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

  1. 1
    Shuder
    · cazzarino lvl 1
    19 Ottobre 2020 alle 12:39

    Particolare, mi piace 😊 anche se l’ingresso cuffie e un po’ anti estetico

    0

1