Deathloop

Deathloop: Microsoft regala una PlayStation 5 a Jason Kelley

Jason Kelley ha ricevuto in regalo una PS5 nientemeno che da...Microsoft!

Pubblicità

Fa sempre male vedere un videogioco dalle enormi potenzialità devastato da problemi evitabili in fase di sviluppo. Ma si sa, non tutto va sempre come vorremmo!

Deathloop

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Jason Kelley, l’attore che presta la sua voce a Colt Vahn, è stato protagonista di un curioso evento in seguito al lancio del gioco in cui è protagonista. Durante la campagna pubblicitaria per il titolo di Arkane, con un post su Twitter ha confessato di non poter giocare Deathloop perché non in possesso di una PlayStation 5.

“Non vedo l’ora che voi ragazzi mettiate le mani su questo videogioco… se qualcuno può procurarmene una copia e una PlayStation 5, lo apprezzerei.”

Jason, Deathloop e l’appello raccolto da Micorosoft…

Pete Hines di Bethesda ha poi commentato sotto il video, offrendo la possibilità di ricevere una PlayStation 5 a Kelley. Ha detto: “Ehi. Probabilmente posso aiutarti a trovare una PS5 in modo che tu possa giocarci. Ti meriti la possibilità di giocare come Colt e goderti la tua fantastica performance

L’appello di Jason non è caduto nel vuoto anzi, contrariamente a quanto ci si potesse aspettare non è stata Sony a metter a disposizione la sua console “introvabile” all’attore, ma la stessa Microsoft, che non si è lasciata sfuggire l’occasione di fare bella figura, regalando una PlayStation 5 e una copia del gioco a Jason, versione confermata anche in una recente intervista rilasciata a JumpCut PLAY.

“Ho fatto un annuncio e ho detto che non ne avevo una e ma sono stato appena informato da Bethesda che una PS5 è stata resa disponibile e che mi verrà spedita, anche con il gioco. Quindi, giocherò al gioco …sono super emozionato”

Dopo le parole di Jason Kelley, resta comunque molto curioso constatare come Microsoft abbia completamente cambiato tendenza: da molti mesi a questa parte sembra proprio non stia sbagliando più un colpo a livello di comunicativo, riuscendo in molte occasioni a essere molto più efficace rispetto alla controparte giapponese. Importante poi ricordarti che Deathloop rimane un’esclusiva temporale e che tra un anno circa potrai trovarlo (molto probabilmente) all’interno del catalogo dell’ Xbox Game Pass.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Pensi che questo dono da parte di Microsoft sia solo mera strategia o un gesto che potrà portare i sui frutti a livello di immagine aziendale? O forse tutti e due? Commenta l'articolo e dimmi la tua!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro