Death Stranding

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Death Stranding per PC ad un prezzo davvero strepitoso

Il primo titolo di Kojima, dopo la separazione da Konami, è in forte sconto su Instant Gaming

Death Stranding, l’ultimo dei figli del maestro Kojima, nato quasi per ripicca, quasi a voler dire: “No Konami, io non ho bisogno di te” è a soli 28,89 € su Instant Gaming, per la sua versione Steam, pari al 52% di sconto. Uscito su PlayStation 4 nel novembre 2019 e su PC a luglio di quest’anno, di Death Stranding se ne sono dette di tutte i colori. C’è chi lo adora per il suo gameplay, molto lento che ci costringe a studiare la strada da intraprendere e chi lo odia perché si aspettava un’esperienza più caciarona e immediata, fatto sta che Death Stranding è stato sulla bocca di tutti.

Death Stranding Kojima productions

Vengono narrate le avventure di Sam, fattorino di Central Knot City, il quale dovrà attraversare gli interi UCA (United Cities of America EX USA), da costa a costa, per sistemare un pasticcio fatto con il trasporto di un cadavere. Il lavoro gli viene assegnato da sua madre, la presidente della UCA, la quale in punto di morte gli dice andare a recuperare la sorella, intrappolata sulla West Coast per colpa delle C.A. (ovvero l’acronimo di Creature Arenate). Caratterizzato da un gameplay estremamente ragionato, dove dovremo capire e studiare ogni percorso che dovremo affrontare, per non soccombere e quindi perdere i nostri preziosi carichi.

Che piaccia oppure no, una cosa non si può davvero rimproverare a Death Stranding e a Kojima è il suo comparto tecnico. Caratterizzato da una grafica sbalorditiva, la quale riesce a sfiorare il foto realismo, ma anche di una colonna sonora, la quale fa sfoggio di musiche davvero meravigliose che accompagnano il giocatore dall’inizio fino alla fine della sua avventura. A contorno di questo, la presenza scenica di attori davvero di primissimo ordine, come Norman Reedus (The Walking Dead nei panni di Daryl Dixon), Mads Mikkelsen (King Arthur e un altro milione di film) e molti, moltissimi altri che prestano le fattezze ai personaggi del gioco.

A questo prezzo Death Stranding va provato, visto che in ogni caso è un’esperienza che ha diviso il pubblico, anche solo per dire la propria.

Hai già giocato Death Stranding? Beh se non lo hai fatto, questa è l’occasione giusta per fartelo recuperare!

Fonte

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Scelto dalla redazione

17 gennaio, 2021

Quali sono secondo i peggiori titoli al lancio di sempre? hai avuto mai brutte esperienze? Non sei d'accordo con qualche posizione in classifica? Parliamone nei commenti!

Articolo approfondito

5

Nessun Evento

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
+3