Death Stranding Director’s Cut

Death Stranding Director’s Cut: come trasferire i salvataggi da PS4

Una breve guida su come utilizzare i vecchi salvataggi per giocare alla Director's Cut di Death Stranding

Pubblicità

Death Stranding, l’ultimo sogno di Kojima, arriva ufficialmente su PC dopo gli ottimi risultati ottenuti su PlayStation 4. Si presenta al proprio pubblico con un ottimo comparto tecnico e un design degno di nota.

Death Stranding

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Death Stranding Director’s Cut, la riedizione dell’ultimo lavoro sviluppato da Kojima Productions, è in dirittura d’arrivo. La data di uscita è infatti fissata per il prossimo 24 settembre e i fan del titolo non vedono l’ora di immergersi nelle nuove missioni di trama e di scoprire ogni singola aggiunta di questa edizione estesa del gioco.

Nonostante alcuni acquisteranno direttamente il titolo per PlayStation 5, in versione fisica o digitale, la maggior parte degli utenti avrà il desiderio di utilizzare la propria e cara copia PlayStation 4. La Director’s Cut di Death Stranding in questo caso verrà a costare unicamente 10€, invogliando così la porzione di giocatori ancora scettici.

L’ultima cosa da fare, in previsione dell’uscita del gioco, è trasferire i vecchi salvataggi sulla console next gen di Sony. Per compiere questa semplice ma importante operazione ci sono state offerte varie possibilità.

Death Stranding Director's Cut 5

Trasferire i salvataggi in Death Stranding Director’s Cut tramite la rete

La prima, nel caso siate ancora in possesso della vostra PlayStation 4 al momento del cambio di console, è quella di sfruttare il trasferimento dati guidato. Per fare ciò sarà necessario avere entrambe le console connesse alla stessa rete al momento del setup di PlayStation 5.

Per copiare sia giochi che salvataggi dovremo unicamente seguire le istruzioni a schermo e selezionare quali file abbiamo intenzione di spostare, nel nostro caso quelli inerenti all’istallazione di Death Stranding e i suoi salvataggi.

Al termine della procedura guidata, avremo sul nostro nuovo dispositivo tutto ciò di cui abbiamo bisogno per iniziare a giocare senza aver perso i nostri progressi.

Trasferimento tramite chiavetta USB

Il secondo metodo a nostra disposizione è quello che prevede l’utilizzo di una chiavetta USB. Dalla schermata principale di PlayStation 4 selezioniamo l’icona delle Impostazioni e da li scorriamo fino a trovare la dicitura Gestione dei dati salvati dell’applicazione. In questa finestra sarà possibile gestire i salvataggi presenti nella nostra console.

Death Stranding Director’s Cut 1

Selezionando Dati salvati nella memoria di archiviazione del sistema, avremo la possibilità di caricare i salvataggi online se possediamo un abbonamento a PlayStation Plus, oppure copiarli su un dispositivo USB. Dopo aver collegato un dispositivo adeguato, come una chiavetta o un hard disk esterno, possiamo selezionare la voce Copia nel dispositivo di archiviazione USB.

In questa sezione, dopo aver scelto in quale dispositivo copiare i salvataggi, dovremo selezionare quali salvataggi abbiamo intenzione di trasferire, quindi cerchiamo la cartella di Death Standing e apriamola. Avremo la possibilità di spostare tutti i salvataggi indiscriminatamente oppure di selezionare quelli che preferiamo. Una volta ultimata la scelta basterà selezionare la voce Copia.

Adesso spostiamoci su PlayStation 5, andiamo su Impostazioni e successivamente su Dati salvati e impostazioni giochi/app. Selezioniamo la dicitura relativa ai dati salvati di PlayStation 4 e apriamo la nostra unità USB. A questo punto dobbiamo solamente scegliere i salvataggi da copiare e premere sull’apposito comando.

Death Stranding Director’s Cut 2

Trasferimento tramite tool all’interno del gioco

L’ultimo metodo invece è fornito direttamente dal gioco in questione. Grazie a un recente aggiornamento è infatti possibile caricare su un apposito server il nostro salvataggio più recente. Durante una partita, premendo il pulsante options e aprendo le impostazioni di sistema, potremo selezionare la voce Esporta dati di salvataggio.

Death Stranding Director’s Cut 3

Fare questo ci consentirà di esportare e caricare sul server di Death Stranding i dati del salvataggio che stiamo utilizzando in quel momento. Per fare ciò ci basterà accettare i termini e condizioni e attendere che l’upload sia terminato. Attenzione però, Questa opzione sarà disponibile unicamente se ci troviamo a un terminale delle consegne.

All’uscita Death Stranding Director’s Cut, tramite il menù principale, basterà selezionare la voce Carica gioco per utilizzare i propri salvataggi e godersi il contenuto aggiuntivo di questa riedizione. Per conoscere tutte le novità introdotte ti consiglio di leggere il nostro articolo di approfondimento a riguardo.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

E tu sei già pronto per l'uscita della Director's Cut? Ti immergerai ancora una volta nel mondo di Death Stranding? Facci sapere la tua nei commenti!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro