Dungeons and Dragons

D&D: Dark Alliance, che la battaglia abbia inizio!

I ragazzi di Tuque Games hanno dato il massimo per creare la miglior esperienza di combattimento in un action RPG

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Per smorzare l’attesa e coinvolgere sempre i più gli appassionati, e non solo, in questo nuovo progetto che riguarda il mondo di Dungeons & Dragons, i ragazzi di Tuque Games stanno rilasciando dei video di “dietro le quinte” sul nuovo D&D: Dark Alliance.

In totale saranno otto video e per ora ne sono stati rilasciati tre. Quest’ultimo ha come focus il combat system, che si prospetta essere veramente molto spettacolare.

Dark Alliance

 

D&D: Dark Alliance, che la battaglia abbia inizio!

Durante lo sviluppo del gioco, una domanda è sorta spontanea: concentrarsi nella realizzazione di un narrativa lineare o sull’azione pura? Jeff Hatem, direttore creativo e capo di Tuque Games, ci dice quanto sia stata difficile questa scelta, soprattutto per il fatto che la storia (quella dei libri da cui è tratto il videogioco) è raccontata da un unico punto di vista, mentre Dark Alliance è un titolo cooperativo con la volontà di voler spingere il giocatore al massimo della sue capacità. Difatti i nemici saranno numerosi e sempre pronti a sfidarci.

La necessità di dover scegliere è nato soprattutto dal bisogno di ottimizzare il piccolo team di cui è composto lo studio di sviluppo e fare quel lavoro al meglio. Cosa non facilissima e a incidere è stata la considerevole varietà di nemici (goblin, troll, draghi e chi più ne ha più ne metta) e il fatto che i quattro protagonisti avessero obbligatoriamente ognuno il proprio stile di combattimento.

Dark Alliance

Jeff Hatem confessa di essere un po’preoccupato della scelta di concentrarsi del tutto sul combattimento poiché non sa se i giocatori ne saranno colpiti come è stato per loro del team di sviluppo. (Ma noi giocatori sappiamo bene quanto un sistema di combattimento, fatto con i fiocchi, sia importante in un videogioco. Tranquillo Jeff!)

Successivamente, ci si è posti il problema di come riportare su schermo le incredibili coreografie descritte nei libri di R.A. Salvatore e hanno così creato quello che loro chiamano “Emergent Combat”, ossia la possibilità di scegliere in qualsiasi momento di muoversi, bloccare, schivare o parare così che il combattimento si possa sviluppare in spettacolari coreografie. In questo modo sono riusciti nell’intento di rendere fluido e ritmato il combattimento come se fosse una danza (di morte).

Infine viene confermato che il nuovo D&D: Dark Alliance non continuerà gli eventi narrati nei primi due, ma sarà un seguito spirituale in cui i mostri giungono nella Valle del Vento Ghiacciato per reclamare il potente cristallo e cambiare le sorti della guerra.

Concludo nel ricordarti che il gioco uscirà il 22 giugno 2021 ed è già disponibile per il preorder che puoi trovare già in un incredibile offerta grazie a noi di iCrewPlay.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Anche tu non vedi l'ora di provare il titolo e scontrarti con ogni genere di mostro? Dicci che ne pensi qui nei commenti!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro