Cyberpunk 2077 sarà influenzato proprio da The Witcher 3

CD Projekt Red continua a rilasciare interessanti informazioni riguardanti il suo prossimo titolo in arrivo per le piattaforme videoludiche di tutto il mondo

Play Video

Dopo aver partecipato da vera protagonista allo scorso Tokyo Game Show 2019 (se ti sei perso la notizia vai al seguente link per scoprire succulente novità), la software house CD Projekt Red torna a fare la chiacchierona mediante un’interessante intervista rilasciata al famoso web site VGC.

Da The Witcher 3 direttamente al prossimo Cyberpunk 2077!

Screenshot di Cyberpunk 2077
cyberpunk -2077

In questa particolare occasione la voce di CD Projekt Red è stata impersonificata nientepopodimeno che da Max Pears, designer che lavora ai livelli del nuovo titolo in arrivo Cyberpunk 2077. Durante la sua intervista, il caro Pears ha parlato di una cosa che farà letteralmente andare in fibrillazione i fan della software house, come per esempio la concreta possibilità che i DLC di The Witcher 3 influenzino direttamente quello di un futuro DLC per Cyberpunk 2077.

“Come designer di livelli non è una mia decisione, ma so che il team sta sicuramente esaminando cosa dovremmo fare. Con The Witcher 3, il gioco è migliorato attraverso aggiornamenti sulla qualità della vita anche per la comunità, come il modo in cui abbiamo migliorato l’interfaccia utente e cose del genere. Quindi ascolteremo il feedback, ma ci concentreremo su ciò che sarà il DLC”

Lo stesso Max ha continuato dicendo:

“Abbiamo imparato molto da Witcher 3 e come funzionava il DLC […] Abbiamo imparato da questo e questa è la strategia per applicare il DLC anche a Cyberpunk. Cercheremo di prendere ciò che abbiamo appreso da Witcher 3 e applicarlo”

Come ho detto all’inizio del mio articolo, CD Projekt Red ha già rilasciato importanti informazioni durante il TGS 2019, parlando proprio della “prospettiva in prima persona”, argomento che è stato ripreso dallo stesso Pears durante questa intervista.

“Sono stato coinvolto in missioni secondarie e sono una parte cruciale del gioco perché è un mondo enorme […] Alcune delle missioni secondarie di The Witcher 3 sembravano le missioni principali da sole. Stiamo dando molto amore a quell’area e al modo in cui gioca nel mondo di gioco, come il modo in cui guadagnerai credito stradale, che determina quali fornitori sblocchi e cose del genere. Queste missioni secondarie ti aiuteranno”

Ricordo che Cyberpunk 2077 verrà rilasciato ufficialmente il prossimo 16 aprile 2020 su PlayStation 4, Xbox One e PC. Una versione di Google Stadia verrà inoltre lanciata in un secondo momento durante il 2020. Il gioco è altresì disponibile per in pre-order su Amazon.

Cosa pensi delle dichiarazioni rilasciate da CD Projekt Red? Sei pronto al prossimo Cyberpunk 2077? Faccelo sapere nei commenti!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
>

Cosa pensi delle dichiarazioni rilasciate da CD Projekt Red? Sei pronto al prossimo Cyberpunk 2077? Faccelo sapere nei commenti!

0