0
0

0

Cyberpunk 2077: il prossimo Night City Wire parlerà dei requisiti per la versione PC

il 18 settembre 2020 conosceremo i requisiti PC che richiede il nuovo titolo di CD Projekt Red.

Compralo ora!

Compralo ora!

iCrewPlay Consiglia

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Con l’attesa alle stelle da parte del pubblico, domani in data 18 settembre 2020 alle ore 18:00, si terrà la terza puntata del Night City Wire. Inizialmente CD Projekt Red aveva annunciato che si sarebbe saputo di più riguardo le gang che popoleranno Night City e qualche informazione riguardo la colonna sonora.

Con un piccolo cambio di programma, però, lo studio polacco ci fa sapere tramite un Tweet che durante l’evento non verrà mostrato alcun contenuto della colonna sonora del titolo e al suo posto verranno mostrati i requisiti consigliati della versione PC di Cyberpunk 2077 fino ad ora mai messi in luce.

Con una certa enfasi sulla parola “require” nulla è stato trapelato tramite il post e sicuramente tutto sarà svelato alle 18:00 di domani durante l’evento.

L’esordio di Cyberpunk 2077 avverrà il 19 novembre, stessa data d’uscita di PlayStation 5 in europa il che aumenta l’attesa da parte dei fan che ha raggiunto il picco massimo.
Con l’avvento della next-gen si avrà modo di conoscere anche quali saranno i dettagli massimi che si potranno raggiungere nel titolo sulla sua versione PC. Partendo innanzitutto dall’uso del Raytracing che, in una città piena di luci e colori di notte quale Night City, darà sicuramente il massimo lasciando a bocca aperta i videogiocatori.

E’ molto probabile che questo sarà l’ultimo appuntamento con l’evento che vede come protagonista il nuovo titolo dei creatori della saga The Witcher, lasciando i fan in balia dell’appetito che non vede l’ora di essere sfamato il 19 novembre.

eravate a conoscenza che un utente ha platinato Cyberpunk 2077 su PlayStation 4?

Ti potrebbe interessare...

0

Commenti

1295

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

0