Cuphead The Delicious Last Course

Cuphead: Studio MDHR tutela la salute dei dipendenti

Per Maya Moldenhauer, i molteplici rinvii avvenuti nel corso dello sviluppo di Cuphead sono serviti a preservare la salute dei dipendenti

Sia Cuphead che il suo DLC, The Delicious Last Course, hanno richiesto parecchio tempo prima che se ne vedesse ultimato lo sviluppo, e nel caso del contenuto aggiuntivo si è addirittura reso necessario un rinvio.

Cuphead The Delicious Last Course2

Tempi di lavorazione così prolungati, però, non sembrano affatto costituire un problema per Studio MDHR.

Le priorità di Studio MDHR nello sviluppo di Cuphead

In una recente intervista rilasciata per conto di IGN Maja Moldenhauer, director dello studio, ha rivelato come, per lo sviluppo del DLC, la massima priorità sia stata quella di preservare la salute fisica e mentale del ristretto numero di dipendenti, anche a costo di rinviare più volte il progetto.

“È difficile trovare le persone giuste. La nostra priorità, soprattutto durante il COVID, è stata quella di garantire la felicità di tutti. Stiamo parlando di videogiochi. Prendetevi il tempo che vi serve. Era fondamentale che la salute mentale fosse al primo posto, che tutti si prendessero tempo e spazio necessari, soprattutto nel corso degli ultimi due anni. Se al gioco servirà più tempo per uscire, allora servirà più tempo. Che importanza ha?”

Cuphead

A ciò, Moldenhauer ha aggiunto che “rischiare il tutto per tutto non sarebbe stato possibile senza un’azienda di cui andare fieri, una compagnia che fosse l’amalgama di tutte le cose che abbiamo sempre desiderato. Rispetto gli uni per gli altri, amore, e supporto reciproco.”

Cuphead The Delicious Last Course

The Delicious Last Course sarà disponibile a partire dal 30 giugno su PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S, e PC.

La tutela della salute dei dipendenti influenza le tue decisioni d'acquisto? Fammelo sapere nei commenti!

Davide de Rosa
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI