Cryofall

CryoFall: la recensione

Sopravvivi in questo survival multigiocatore e collabora con altri giocatori all'interno di una colonia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

CryoFall è un videogioco di sopravvivenza multigiocatore presentato per la prima volta il 3 aprile del 2019. Il titolo è stato sviluppato dal team indipendente AtomicTorch Studio e pubblicato da Daedalic Entertainment.

Il videogioco è stato rilasciato oggi stesso, mercoledì 28 aprile 2021 ed è disponibile per le seguenti piattaforme: Microsoft Windows, MacOS e Linux; sullo store statunitense di Valve Steam.

Cryofall nasce dall’idea di voler realizzare un videogioco con grafica retrò e meccaniche di gioco molto conosciute al giorno d’oggi; è infatti un vero e proprio survival multigiocatore sulla falsa riga di Rust e titoli simili.

Nella recensione di oggi andremo a vedere nel dettaglio quali sono le caratteristiche principali del titolo e cosa lo rende, a nostro avviso, un’idea vincente.

Trama

Cryofall è ambientato in un lontano futuro su un pianeta dimenticato da tutti. Prenderai il controllo di uno dei primi coloni del pianeta che, tramite l’aiuto di altri sopravvissuti, dovrà ricostruire e far rinascere la comunità nella quale viveva.

Un simulatore di colonia fantascientifico in cui le tecniche di sopravvivenza basilari saranno fondamentali per il rifiorire della civiltà.

Un percorso che inizia dal raccogliere i materiali rudimentali che le natura offre, che prosegue con la vera è propria creazione di basi multifunzionali e che si conclude con la completa autosufficienza in termini di risorse e con l’avanzamento tecnologico della piccola comunità. Un connubio tra passato, presente e futuro.

Gameplay

Cryofall è un videogioco di sopravvivenza multigiocatore, questo significa che durante tutte le sessioni di gioco sarai accompagnato da altri giocatori. Una volta avviato il gioco potrai modificare diverse impostazioni prima di entrare in uno dei tanti server disponibili.

CryoFall: la recensione 1

Potrai scegliere se entrare in un server ufficiale, cosa che consigliamo caldamente di fare, o di entrare in uno dei tanti server creati dai giocatori. I server sono di diverse tipologie; in alcuni sono abilitate delle mod e in altri puoi trovare il PVP disabilitato. Starà a te decidere se entrare in un server e in quale entrare. Potrai anche decidere di crearne uno tutto tuo.

CryoFall: la recensione 2

la creazione del personaggio

Una volta scelto il server ti verrà chiesto di creare il personaggio, potrai scegliere se impersonare un uomo o una donna, modificare i tratti del volto, cambiare acconciatura e scegliere il colore della pelle. Prima di entrare a far parte della comunità si avrà anche la possibilità di scegliere a quale gruppo di coloni appartenere: Galactic Republic, Indipendent Worlds, Outer Rim Protectorate o Directorate. Per ogni gruppo ti verrà mostrato il suo background storico ti e verranno indicate le varie caratteristiche che acquisirai una volta scelto il rango di appartenenza. Questi parametri cambiano in base al gruppo scelto.

CryoFall: la recensione 3

Raccogliere risorse e craftare oggetti saranno le prime mansioni che dovrai svolgere. Esplorare sarà fondamentale e spesso ti imbatterai in diverse creature ostili che ricordano gli animali che tutti conosciamo: lupi, serpenti, cinghiali, volatili e rettili.

Per progredire all’interno del mondo di Cryofall si dovrà completare il lungo tutorial iniziale. Ti accompagnerà per la maggior parte del tempo e grazie ad esso potrai muovere i primi passi all’interno della vasta mappa di gioco, ma ti sarà utile anche nelle fasi più avanzate.

Il gioco presenta dunque tutte le caratteristiche del videogioco di sopravvivenza e lo si può riscontrare sia nelle meccaniche sopracitate che nella schermata di gioco. Inventario, strumenti, armi appena create, suggerimenti e mappa saranno facilmente accessibili con un clic e ben in vista. Per interagire con l’ambiente dovrai utilizzare il mouse, mentre per spostarsi all’interno del mondo si potranno utilizzare i classici tasti WASD.

Sopravvivenza è dunque la parola chiave in Cryofall. Dovrai procurarti cibo e se necessario coltivarlo, dovrai tenere sempre d’occhio i parametri vitali quali salute, stamina e cibo. Dovari fare anche attenzione ai gruppi di giocatori avversari, che non perderanno di certo l’occasione di recuperare qualche risorsa con la forza.

CryoFall: la recensione 4

Realizzazione tecnica

CryoFall è un videogioco realizzato mediante la tecnica della pixel art, è in due dimensioni e presenta visuale dall’alto. Sotto l’aspetto del comparto tecnico regala parecchie soddisfazioni; gli amanti di questa tipologia di realizzazione di videogiochi apprezzeranno parecchio la veste grafica di CryoFall.

L’ambiente di gioco è dettagliatissimo, nonostante le limitazioni della tecnica utilizzata. Si potranno anche modificare le impostazioni grafiche, e andare ad aumentare o diminuire la qualità, in base alle caratteristiche e prestazioni del tuo computer.

Una nota di merito va dunque all’ottimizzazione del titolo da parte dei ragazzi di AtomicTorch Studio. In Cryofall riuscirai a immedesimarti con l’ambiente di gioco anche grazie alla colonna sonora che, come tutto il resto, provoca nostalgia verso quella generazione di videogiochi che tutti amano e che ormai è andata.

Di seguito puoi visionare il trailer del gioco caricato ad aprile del 2019:

Conclusione

CryoFall è dunque un titolo con una veste grafica un po’ retrò ma con meccaniche di gioco moderne. Il gioco è parecchio immersivo e te ne renderai conto non appena metterai piede sul lontano pianeta in cui è ambientato.

In CryoFall l’arma vincente sarà la collaborazione e affrontare la campagna da soli potrebbe non essere una buona idea. Nonostante questo non saranno rari i momenti in cui ti ritroverai a fronteggiare gruppi di giocatori pronti a saccheggiare la tua base in cerca di risorse preziose.

Questo aggiunge quel pizzico di competitività che non guasta mai e siamo sicuri che riuscirà a spronarti qualora volessi arricchire le scorte della tua comunità e affrontare a testa alta gruppi di giocatori, rifugiati nelle loro basi.

Se sei un videogiocatore amante del genere survival e hai la passione per i titoli in cui l’avventura, la scienza e la costruzione sono è alla base di tutto crediamo proprio che CryoFall ti regalerà parecchie soddisfazioni e in definitiva riteniamo che sia un progetto ben riuscito perché sappiamo per certo che l’intento degli sviluppatori era quello di portare al grande pubblico amante dei videogiochi del genere survival un titolo assai diverso rispetto a quelli che sono soliti giocare. Si è dunque rivelato una piacevole scoperta e si distingue in maniera anche prepotente da tutti i giochi dello stesso genere.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle recensioni degli ultimi giochi usciti, ti consiglio di non perderti la nostra recensione di MotoGP 21, uno dei titoli del momento.

Cryofall è una piacevole scoperta che miscela passato, presente e futuro all’interno di un vasto openworld multigiocatore nel quale sopravvivere e fare comunità sono alla base di tutto

Potrebbe interessarti

0 0 vota
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Scheda confidenziale su Cryofall

Cryofall è ambientato in un lontano futuro su un pianeta dimenticato da tutti. Prenderai il controllo di uno dei primi coloni del pianeta che, tramite l’aiuto di altri sopravvissuti, dovrà ricostruire e far rinascere la comunità nella quale viveva. Un simulatore di colonia fantascientifico in cui le tecniche di sopravvivenza basilari saranno fondamentali per il rifiorire della civiltà. Un percorso che inizia dal raccogliere i materiali rudimentali che le natura offre, che prosegue con la vera è propria creazione di basi multifunzionali e che si conclude con la completa autosufficienza in termini di risorse e con l’avanzamento tecnologico della piccola comunità. Un connubio tra passato, presente e futuro.

Cosa mi piace

  • Ambientazione
  • Grafica
  • Originalità

Cosa non mi piace

  • Competitività

70

Grafica

80

Impatto

90

Longevità

80

Sonoro

In Cryofall potrai sbloccare tutti gli obbiettivi seguendo alla lettera i preziosi consigli del lungo tutorial che ti accompagnerà anche nelle fasi più avanzate del gioco.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

LEggi altro