Crash Bandicoot: On the Run! mobile

Crash Bandicoot: On the Run! In arrivo su mobile

Il Bandicoot più amato di sempre, torna più chiassoso che mai sui nostri cellulari con tanto di trailer di annuncio

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Sviluppato da King Games, Crash Bandicoot: On the Run è stato annunciato per dispositivi mobili, sia per iOS che Android.

Crash Bandicoot: On the Run verrà distribuito in modo totalmente gratuito. Inoltre, chi decide di effettuare la pre-registrazione sul sito ufficiale, otterrà una ricompensa speciale il giorno dell’uscita del gioco.

Non è ancora chiaro quale sia l’effettiva data di rilascio ma voci di corridoio suggeriscono che il titolo potrebbe arrivare in tarda estate. Sicuramente, al momento, non si hanno informazioni dettagliate.

Da quel poco gameplay che viene mostrato nel trailer, possiamo notare che Crash Bandicoot: On the Run è un endless runner, ambientato in vari mondi che i fan della saga già conoscono bene. Sembra anche, che il titolo aggiunga nuovi livelli, nuove armi e boss mai visti prima. King Games ha previsto anche la possibilità di giocare con gli amici.

Il giocatore dovrà prendere il maggior numero di mele e oggetti possibili, schivando gli innumerevoli ostacoli del livello, tutto questo, mentre Crash e i suoi inseparabili amici corrono a più non posso.

Ulteriori informazioni, ci verranno date sicuramente nelle prossime settimane. Nel frattempo, vi lasciamo alla visione del trailer di annuncio di Crash Bandicoot: On the Run. Buona visione!

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Crash è su dispositivi mobili, è una bella idea? Come ti sembra il gameplay a primo impatto? Dicci la tua!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro