COD Warzone
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

COD Warzone, un competitive player nel guinness dei primati

I titoli dalle dinamiche di gioco molto frenetiche, come COD Warzone, risultano parecchio stimolanti per alcuni player, ma Ayden ha superato tutti

Activision ha presentato il suo primo Battle Royale il 10 marzo 2020 e da quando quest’ultimo è arrivato sul mercato parecchi giocatori, assidui di Fortnite, sembrerebbero aver preferito armarsi e scendere a Verdansk. Non tutti però sono dei semplici giocatori, infatti nel corso delle tue partite potresti trovarti a dover affrontare uno streamer o un competitive player alquanto “skillato” su COD Warzone. I titoli in stile Battle Royale, spesso e volentieri, mettono in risalto le abilità dei giocatori più forti del titolo ponendoli dinanzi a delle sfide per niente facili.

COD Warzone

Quando fare un record su Fortnite non basta e ci provi anche su COD Warzone

Se sei un vecchio giocatore di Fortnite avrai sicuramente sentito parlare di Ghost Ayden, uno dei player più forti delle prime season del Battle Royale di Epic Games. Già ai tempi in cui Fortnite era uno dei titoli più giocati in assoluto, Ayden, riuscì ad entrare nel guinness dei primati grazie ad uno spaventoso numero di kill totalizzate in una partita Solo v Squad. Con l’arrivo di COD Warzone però l’utenza giornaliera fissa di Fortnite cominciò a calare e anche Ayden si spostò sul nuovo titolo sviluppato da Infinity Ward fino a diventare anche li uno dei player più forti.

COD Warzone, un competitive player nel guinness dei primati 1

Ovviamente non poteva lasciare che qualcuno si credesse il più forte su Warzone e quindi, qualche sera fa, durante una sua live diede inizio ad una partita che lo avrebbe portato all’ennesimo grande risultato. Su COD Warzone è di fondamentale importanza restare concentrati e drizzare le orecchie al minimo rumore, ma se totalizzare 15/20 kill in una partita ti fa sentire realizzato, allora sappi che Ayden ti ha surclassato. In una delle sue live serali lo streamer ha annunciato che avrebbe tentato di entrare nel guinness dei primati superando l’attuale record di kill Solo v Squad che ammontava a 57 kill realizzate in una lobby pubblica.

COD Warzone

Nel corso della partita gli spettatori hanno quasi percepito l’intensità della concentrazione e della tensione presente nella “stream-room” del giocatore. Alla fine Ayden è riuscito a vincere la partita totalizzando ben 60 kill in Solo v Squad entrando così nel guinness dei primati di COD Warzone. Non posso che complimentarmi con Ayden e sperare di non incontrarlo mai in partita.

Potrebbe interessarti...

E tu? Saresti stato capace di totalizzare così tante kill? Qual’è il tuo record personale di kill? (generico ovviamente) Faccelo sapere nei commenti !!!

Fonte

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Scelto dalla redazione

5 ore fa

Che ne pensi? Sega e Atlus ci faranno questo regalo? Parliamone nei commenti!

Articolo approfondito

5

Nessun Evento

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
+1