- recensione

Chroma Squad è il titolo perfetto per tutti i fan dei classici Super Sentai. Andiamo a vedere cosa può offrire questo particolare RPG.

chroma squad recensione
chroma squad recensione

In questa recensione andremo ad analizzare la trama, la struttura del gameplay e il comparto visivo e audio di questo simpatico titolo ispiratissimo ai Power Rangers.

In questa recensione andremo ad analizzare la trama, la struttura del gameplay e il comparto visivo e audio di questo simpatico titolo ispiratissimo ai Power Rangers.

Se vuoi maggiori informazioni su inserisci la tua email qui sotto:

Chroma Squad recensione

Un gruppo di cinque attori e stuntman è impegnato con la registrazione di Super Rangers, uno show in pieno stile Super Sentai. Per chi non lo sapesse, i Super Sentai sono le tipiche serie giapponesi in cui una squadra di eroi, ognuno contraddistinto da un colore, combatte per la pace del mondo. I nostri protagonisti, stanchi delle istruzioni ripetitive e assillanti del loro regista, decidono di lasciare il progetto per dare vita ad uno loro show personale. Grazie ad un vecchio magazzino adibito a studio di registrazione, i nostri eroi cominceranno le riprese di Chroma Squad; la loro personalissima serie televisiva a tema Super Sentai.

chroma squad

Gameplay

Chroma Squad si presenta come un RPG tattico a turni. Potremo muovere i nostri personaggi nell’ambiente di gioco tramite una griglia divisa in blocchi che ci consentiranno di spostarci verso i nostri obiettivi. Ogni turno ci permetterà di controllare ogni personaggio utilizzando le due azioni di  attacco e movimento.  Oltre a muoverci e ad attaccare potremo sfruttare le azioni teamwork, un particolare tipo di azioni che ci permetteranno di costruire tattiche un pò più elaborate come il raggiungere punti più lontani o utilizzare attacchi combinati. La teamwork più forte a nostra disposizione è un “attacco finale” che unirà le forze di tutti e cinque gli eroi, per infliggere una ingente quantità di danno al nostro bersaglio. Una volta terminato il nostro turno, toccherà ai nostri nemici attaccare. Subendo i nemici potremmo subire delle alterazioni di stato come lo stato di stordimento, che ci impedirà di attaccare al turno successivo, oppure potremmo venire spinti via di qualche blocco, costringendoci a dover ripianificare la nostra strategia di attacco preparata per il turno successivo. Come in ogni classico RPG, i nostri eroi saranno differenziati da alcune abilità speciali (oltre che dal colore), come  l’healer, lo specialista degli attacchi a distanza o il tank di turno, elementi da non sottovalutare per pianificare la nostra strategia.

chroma squad

A completamento c’è anche una piccolissima parte che potremmo definire gestionale. Avremo, infatti, dei costi da sostenere per poter portare avanti il nostro studio di registrazione e migliorare la qualità dello show. Il nostro obiettivo principale sarà quello di rispettare i termini di contratto per ogni stagione che andremo a registrare, un obiettivo ricompensato con una certa somma di denaro se portato a termine. Il contratto prevederà non solo la registrazione di un certo numero di episodi prima del finale di stagione  ma anche di non scendere al di sotto di un certo numero di fan. Oltre al semplice rispetto del contratto, potremmo guadagnare denaro e fan ad ogni episodio girato in base alla qualità dell’episodio stesso. Si potrà spendere l denaro ottenuto in diversi modi, potremo, infatti, acquistare armi e armature per migliorare le statistiche dei nostri personaggi oppure potremo investire per migliorare il nostro studio, influendo, cosi, sulla qualità degli episodi e consentendoci di avere un pubblico più folto. I vari upgrade che sceglieremo influenzeranno,, quindi diversi aspetti del gioco,, portando il giocatore a scegliere con attenzione, su cosa investire: migliorare lo studio per ottenere più fan possibili oppure migliorare l’equipaggiamento per poter fronteggiare al meglio i nemici. Oltre ad acquistare oggetti per equipaggiare i protagonisti, potremo anche craftarli. Il crafting di armi e armature è possibile grazie al drop di oggetti dai nemici sconfitti, che potremo sfruttare, appunto, nella sezione crafting. Anche in questo settore dovremo essere piuttosto parsimoniosi, dato che i materiali a nostra disposizione non saranno, di certo,, infiniti, inoltre i meteriali stessi potrebbero essere utili per qualcosa di molto speciale.

chroma squad

Non è tutto, c’è ancora un ultimo aspetto di cui parlare. La ciliegina sulla torta, il sogno di ogni fan dei Super Sentai, l’arma definitiva…IL MEGAZORD. Ebbene sì, avremo anche la possibilità di combattere a bordo dell’iconico robottone che è sempre presente nei Super Sentai. Le sezioni col nostro mecha sono strutturate in modo totalmente diverso rispetto al resto del gioco. Avremo una visuale simile ad un picchiaduro 2D  dove potremo attaccare e difenderci premendo col giusto tempismo, il comando assegnato. Il tempismo andrà ad influire sulla quantità di danno inflitta o subita a seconda della fase di attacco o di difesa. Avremo a disposizione anche delle abilità extra come attacchi con la spada di energia per infliggere una quantità notevole di danno. Così come i personaggi, anche il nostro fido compare metallico potrà essere potenziato, per farlo però, potremmo utilizzare solo gli oggetti per il crafting.

chroma squad

Grafica e audio

Per quanto riguarda il comparto visivo, Chroma Squad presenta una grafica ad 8bit piuttosto gradevole. Certo, l’impatto generale non farà gridare al miracolo, nonostante ciò, risulta piuttosto piacevole e  si sposa benissimo con il contesto in cui è inserito. Il richiamo agli anni ’90 con la tematica di uno show in stile Power Rangers, fa si che lo stile grafico tipico dei videogichi di quell’epoca calzi a pennello. Anche il sonoro segue questa regola, sfruttando una vasta gamma di suoni, tipica dei giochi ad 8bit che non stonano, affatto, con l’impostazione grafica del gioco. L’unica eccezione, nel contesto audio, è data dalla “sigla”. Infatti, alla schermata di avvio partirà una canzoncina giapponese, priva di effetti a 8bit, che potrebbe benissimo essere presa come sigla di apertura di un episodio dello show.

 

0
  • Scheda
  • Commento finale
  • Trofei

Un gioco semplice e divertente

Gameplay ben strutturato

Coloratissimo e gradevole da vedere

8

Il gioco non presenta la lingua italiana

Longevità 7

Grafica 6

Impatto 7

Sonoro 6

In conclusione, Chroma Squad è un gioco davvero ben realizzato, che strizza l’occhio soprattutto ai fan dei Power Ranger. La struttura di RPG tattico è abbastanza solida e le scelte riguardo allo studio danno un piccolo tocco di gestionale che aggiunge un qualcosa in più.  Se siete fan dei Super Sentai o se siete appassionati di RPG tattici questo gioco potrebbe rivelarsi una piccola perla.

Il gioco non presenta trofei

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
>
small_c_popup.png

E' attivo il nostro nuovo Giveaway!

Instant Gaming

Partecipa gratuitamente!

Giorni
Ore
Minuti
Secondi