Chernobylite

Chernobylite: guida ai primi passi

I primi passi sono sempre i più importanti, soprattutto se sono in una zona radioattiva

Pubblicità

Spiegheremo nel dettaglio Chernobylite, un titolo che ci ha davvero sorpresi in positivo, nonostante qualche difetto.

Chernobylite

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Chernobylite è un titolo che ci ha davvero sorpreso in positivo, tanto da premiarlo con 8,5 nella nostra recensione! Approcciarsi al gioco però non è affatto facile, infatti muovere i primi passi dopo aver finito il tutorial non è cosa semplice, contando inoltre che il titolo ti lascia moltissima libertà. Andiamo quindi a vedere cosa dovresti fare per iniziare al meglio su Chernobylite!

Sfrutta Oliver a dovere

Oliver è il primo compagno con il quale inizieremo l’avventura e sfruttarlo al meglio nelle prime ore di gioco farà sicuramente la differenza! Prima di tutto tieni Oliver sempre curato e nel caso fosse malconcio è meglio lasciarlo riposare alla base, se infatti vuoi mandarlo in missione e le probabilità di successo sono sotto il 70%, non conviene semplicemente farlo.

Ricordati inoltre che per aumentare le sue prestazioni, dovrai equipaggiarlo il prima possibile con un arma e un giubbotto antiproiettile. Oliver però non è utile soltanto per poter ottenere risorse, anzi! Il nostro vero obiettivo infatti è quello di imparare abilità da lui. Ecco quindi le 3 abilità da imparare il prima possibile, in ordine di importanza:

  1. Stordimento: semplicemente imprescindibile, dato che capiterà spesso di eliminare furtivamente dei nemici e la sanità è un parametro che tende a calare piuttosto velocemente.
  2. Furtività: i nemici in Chernobylite sanno aguzzare davvero bene la vista, quindi essere un poco più invisibili è davvero utile se si vuole evitare il confronto.
  3. Precisione: il revolver è la nostra prima arma, quindi avere un buff al suo danno è davvero utile.

Una volta che le avrai tutte e 3 le abilità, possiederai un bel boost alle tue scampagnate nella zona.

Chernobylite

Armi e risorse

Il revolver è il tuo migliore amico

Come già accennato, la prima arma che abbiamo a disposizione è il revolver, quindi perché non sfruttarlo appieno? Costruisci fin da subito una pressa idraulica (per le munizioni) e la struttura per la calibrazione del revolver. Questa arma è davvero parecchio versatile e puoi adattarla a qualsiasi stile di gioco.

Avrai quindi in poco tempo un revolver modificato in base alle tue preferenze e che ti permetterà di superare gli ostacoli alla tua maniera. Ti ricordo infine che potrai buffare il danno del revolver grazie a Oliver, il che rende quest’arma ancora più perfetta da potenziare e utilizzare ad inizio gioco.

Se hai seguito i passi di questa guida, dovresti ritrovarti con un revolver piuttosto performante e delle buone abilità di partenza, a questo punto potrai dedicarti alla caccia delle risorse.

Chernobylite guida

Sfrutta a pieno il tempo a tua disposizione

In Chernobylite è possibile scegliere ogni giorno che tipo di missione fare e potrebbe capitarti più di una volta di puntare a quelle secondarie, perché permettono di guadagnare preziose risorse. All’inizio della tua avventura dovresti scegliere quando hai l’occasione, le missioni secondarie che ti fanno guadagnare farmaci o cibo. I farmaci sono parecchio difficili da craftare a inizio gioco, mentre il cibo è una risorsa che troverai difficilmente nelle tue avventure nella zona.

Ricordati anche prima di iniziare la missione, di controllare quali tipi di risorse si trovano con più frequenza. Le missioni secondarie sono quindi molto importanti, ma cerca di non trascurare per troppo tempo quelle primarie. Man mano infatti che passano i giorni, i nemici nelle varie mappe diventano sempre più potenti e anche l’ambiente comincerà ad essere sempre più ostile. Trova quindi un buon equilibrio e cerca di non perdere troppo tempo, perché ogni giorno è davvero fondamentale.

Proprio perché il tuo obiettivo in Chernobylite è utilizzare al meglio ogni giorno, dovresti cominciare a costruire i modificatori ambientali il prima possibile. Queste strutture ti permettono di rendere più vivibile il luogo in cui sono state poste, per esempio metterne uno che rallenta le radiazioni al Centro di Prypiat, renderà questa zona appunto meno radioattiva. Investire risorse quindi in queste strutture ti renderà più semplice andare a caccia di risorse e di punti di interesse. Ricordati anche di realizzare quanto prima dei grimaldelli, perché ti capiterà spesso l’occasione di usarli.

Chernobylite

Realizza un orto il prima possibile

Ora che avrai a tua disposizione diverse risorse, uno dei passi più importanti è quello di costruirsi un vero e proprio orto. Tutte le erbe e i funghi che trovi dovresti investirli in questo, in modo da avere una riserva sempre più grossa, che al ritorno di ogni missione ti fornirà entrambe queste risorse. Certo si tratta di un grosso sacrificio, ma nel medio termine ti ritroverai con moltissime erbe e funghi, che potrai a tua volta investire in orti dove si coltiva il cibo.

Prima cominci a investire risorse in questo modo e prima potrai goderne dei benefici, fidati che ne varrà assolutamente la pena. Oltre a lavorare sull’orto, ricordati di tenere le condizioni della base con dei valori sempre positivi, perché altrimenti renderai la vita difficile ai tuoi compagni.

Chernobylite

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Ti sono stati utili questi consigli? Faccelo sapere con un commento!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro