0
0

Cayde-6 uomo, exo e leggenda

Un mentore per i cacciatori, un exo pieno di ironia che nasconde una storia ormai dimenticata. Chi era Cayde-6, quale era la sua storia? Ecco un piccolo tributo ad un grande guardiano caduto come un grande guerriero.

0
0

iCrewPlay Consiglia

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

La storia di Destiny è immensa, dettagliata e profonda, soprattutto se si approfondisce con i frammenti di lore sparsi nel mondo di gioco e nel grimorio. Centinaia di storie si intrecciano, personaggi che lottano eroicamente per difendere l’umanità.

Con l’uscita de I Rinnegati però i fan di Destiny 2 hanno visto venire meno un personaggio centrale in tutte le nostre lotte, sin da quando uno spettro ci ha risvegliato nel Cosmodromo nell’antica Russia. Esatto, stiamo parlando della morte di Cayde-6, mentore dei cacciatori e loro guida per l’Avanguardia.

Un exo che ci ha sempre strappato una risata durante le battaglie contro con l’Oscurità. Un sorriso che si è spento definitivamente dentro la Prigione degli Anziani per mano di Uldren Sov, capitano dei Corvi e fratello di Mara Sov, regina degli Insonni dell’Atollo.

cayde 6

Una morte che ha sconvolto moltissimi giocatori di Destiny 2, anche se magari pochi sanno chi era Cayde-6. La sua storia è frammentata, sbiadita dalla sua trasformazione in exo, per cui mi sembra doveroso cominciare dal principio, i ricordi più remoti del nostro defunto eroe.

Cayde, la vita da umano

Della vita di Cayde si sa ben poco in realtà; i vari indizi sono sparsi tra il grimorio e vari ricordi disseminati nella storia di Destiny e Destiny 2. Si parla di una famiglia in diversi frangenti, una moglie ed un figlio; in molte note si evince che Cayde fosse innamorato della sua famiglia e diversi teneri ricordi sono associati ad Ace (Ace of Spades, Asso di Picche) il figlio che ha perduto.

Durante la sua vita umana Cayde era un giocatore d’azzardo incallito, e parecchio sfortunato. Durante le sue partite ha perso moltissimo denaro che tra l’altro non possedeva mettendosi in seri guai con molte persone. Questo debito insanabile gli sarebbe costato caro, in particolare con Clovis Bray.

clovis bray
L’enorme azienda di Clovis Bray è stata il motore dello sviluppo dell’umanità durante l’Età dell’Oro, anche se molti dettagli fanno intendere che il suo fondatore non fosse così “angelico”.

A seguito di gravissimi danni ad una stazione orbitale, Cayde si indebita gravemente con Bray; in un primo tempo accetta un lavoro come guardia del corpo di una ricercatrice (Maya Sundaresh, Collettivo Isthar, Venere) ma questo incarico viene sospeso e Cayde diventa così un exo.

In alcuni stralci delle memorie di Cayde si capisce che il passaggio al telaio sintetico è un atto “volontario”. Cayde rammenta di essere giunto sul pianeta ma i ricordi sono troppo deboli e sbiaditi, eppure scrive alcune righe per non dimenticare completamente.

La vita di un Exo

Degli Exo non si sa molto in realtà; si tratta di macchine da guerra umanoidi create durante l’Età dell’Oro per combattere una guerra ormai completamente dimenticata. Inventati da Clovis Bray si sa che sono “assemblati” su Europa, luna di Giove in un centro di ricerca misterioso noto agli exo come Cripta di Pietrafonda.

Gli exo sono stati sotto il comando diretto di Rasputin, cosa che diversi di loro ricordano ancora, ma per motivi non conosciuti, Clovis Bray ha optato per impiantare una memoria umana dentro la macchina. Un processo molto controverso, che supera l’etica, anche perché molti parlano di un processo non proprio “volontario” per subire questa trasformazione.

cripta di pietrafonda
Una bellissima concept-art di Cayde-6 in un ricordo alla Cripta di Pietrafonda.

Diverse voci parlano di un’imperdibile offerta di Bray per condonare debiti, delitti e altri crimini. Il procedimento “estraeva” coscienza, ricordi ed emozioni da un corpo fisico per trasferirli in un telaio in maniera definitiva ed irreversibile.

Cayde quindi avrebbe accettato questa strada come ultima possibilità per estinguere i debiti ed evitare problemi alla sua famiglia. Il processo di trasformazione in exo però non è cosa naturale; spesso avveniva un fenomeno descritto come “riflesso dissociativo della mente Exo”. Questo disturbo infatti causava la morte cerebrale degli schemi mentali impiantati perché la mente umana non sopportava la custodia sintetica.

“Saturno. No, un altro posto. Un posto più freddo. Questa luna è stati quasi completamente convertita, un sarcofago di ghiaccio, pietra e ferro. Torri di pietra si ergono tra i ghiacciai, le cui radici sono incastonate in un cuore di neve. Sono giunto qui in carne e ossa. Ho dato tutto al ghiaccio. Ho ricominciato daccapo. Reinizializzato.”

Asso, Regina e Cayde

Diventare exo quindi è stato il primo passo che ha trasformato l’uomo nel mito che molti conoscono. Della guerra per cui i telai venivano creati si sa ben poco, come del momento della sua rinascita. Da vari passaggi tratti dai suoi registri, ricordi e conversazioni si sa però che il risveglio da guardiano di Cayde non è stato affatto felice.

Cayde infatti si risveglia inconsolabilmente solo, nemmeno il suo Spettro riesce ad aiutarlo; dandosi alla macchia sopravvive per diverso tempo, probabilmente per i primi riavvii, per poi saltare fuori nella sua sesta versione.

cayde 6 ace of spades
La pistola di Cayde-6, Ace of Spades, sarebbe una dedica e un richiamo al figlio, Ace di cui non ha più alcuna memoria

Il problema degli exo è che durante il trasferimento, la memoria viene resettata per agevolare la transizione; i ricordi vengono letteralmente eliminati per dimenticare aspetto e vita umani. Cayde-6 però trova degli appunti lasciati da un suo predecessore, un Cayde che si strugge per la famiglia perduta chissà dove e chissà quando. Una Regina, un Asso (Ace); moglie e figlio diventano così il suo sprone, come dice lui “la sua corazza”.

Aggrappandosi ad un ricordo così dolce, riscopre l’amore e con esso la tristezza per aver perso qualcosa di tanto caro quanto obliato. I registri che percorrono la sua storia durante la Quest per Asso di Picche ne sono la triste testimonianza.

“Ecco la verità, Ace. Io non ho memoria di te. Ho trovato il tuo nome su un diario che avevo con me quando il mio Spettro mi ha riportato in vita. Suppongo fosse mia abitudine scriverti. E continuo a farlo. Anche se tu sei morto da tanto tempo… ammesso che tu sia mai esistito. Semplicemente, mi piaceva avere qualcuno a cui scrivere, penso. Ed eccoci qui. Ora… non immaginerai mai cosa è successo oggi, Ace…”

I ricordi di Cayde-6 ruotano intorno a questa famiglia perduta, anche se spesso si trova a dubitare dei suoi stessi frammenti di memoria; come può essere sicuro che non sia una fantasia inventata da sé stesso per sopravvivere alla solitudine del risveglio?

Cayde-6, la leggenda

Cayde è sempre stato un cacciatore fuori dagli schemi; restio a seguire le regole, i suoi metodi poco convenzionali (soprattutto per Zavala) hanno spesso risolto parecchie situazioni. La sua salita a Cacciatore dell’Avanguardia si deve ad un suo amico e collega, caduto contro Taniks; Andal Brask.

Il suo lavoro per l’Avanguardia inizia dopo che Andal Brask viene assassinato appunto dal mercenario caduto, Taniks lo sfregiato. Dopo aver perso la scommessa con Andal, Cayde-6 riveste il ruolo di Cacciatore dell’Avanguardia insieme a Zavala ed Ikora.

La sua fama di guerriero, anzi di pistolero lo precede nella galassia; non si risparmia infatti nell’aiutare qualunque guardiano, anche quando Zavala gli chiede di fermarsi. Chi può dimenticare il suo folle ma geniale piano per abbordare l’Astrocorazzata di Oryx sacrificando la nave di Eris “concessa gentilmente in prestito”?

destiny 2 cayde-6

Sicuramente poco ortodossa come soluzione, ma alla fine è riuscito nel suo intento. Cayde-6 è stato sempre al centro dell’attenzione grazie alla sua ironia. Durante Destiny 2 ha un ruolo molto più centrale, sin dai primi trailer. Un bicchierino con un telaio che spazza mentre i Cabal infuriano sulla Torre, e il discorso motivazionale in cui carica i guardiani prima della battaglia sono dei ricordi indelebili.

Oppure quando è rimasto intrappolato in un continuum spazio temporale mentre cercava di manomettere le piastre vex su Nessus? Cayde-6 è stato messo al centro dell’attenzione in più occasioni durante Destiny 2, creando momenti comici che hanno fatto sorridere chiunque, fino a I Rinnegati.

Il DLC inizia con noi e Cayde-6 che tentiamo di riprendere il controllo della Prigione degli Anziani durante una rivolta dei suoi “ospiti”. Avanzando però incontriamo qualcosa di insolito, Etere Corrotto e poi gli Infami; caduti rinati sotto la magia dell’Alveare.

Per mano loro infatti Cayde-6 perirà combattendo eroicamente come ha sempre fatto, senza mai risparmiarsi o arrendersi, come solo i veri Cacciatori dell’Avanguardia sanno fare. Combattendo fino allo stremo delle forze, sarà Uldren Sov a dargli il colpo di grazia con la sua stessa pistola.

destiny 2 cayde 6
Il ricordo di Cayde: “Ehi, portami con te”

I segreti di Cayde-6

Cayde-6 è dunque caduto in battaglia ma il suo ricordo è costantemente tra noi. Sulla Torre infatti possiamo ancora vedere il suo mantello appeso, il Colonnello girare per l’hangar e un incisione di un asso di picche alle spalle di Zavala. La sua foto è appesa nel negozio di ramen piccante ma molti dei suoi segreti non sono ancora stati svelati.

Da diversi punti della lore si capisce che tra Cayde e Clovis Bray c’era qualcosa, probabilmente si conoscevano quando il nostro Cacciatore aveva ancora spoglie umane, e forse non tutto è stato svelato. Ci sono molti segreti intorno alla Cripta di Pietrafonda, al progetto exo e sul passato di Cayde-6 con Clovis Bray, ma non temere; ne parleremo molto presto.

Ti potrebbe interessare...
destiny exo
Destiny 2, la storia degli Exo
L’universo di Destiny è zeppo di segreti, storie più o meno complesse che lasciano scoprire tanti piccoli tasselli della intricata lore scritta da Bungie. Ogni…
Destiny 2 solstizio degli eroi
Destiny 2, il Solstizio degli Eroi
Come di consueto, ogni estate Eva Levante intratterrà i nostri guardiani nell’evento estivo di Destiny 2 noto Solstizio degli Eroi. Questa ricorrenza, nata per festeggiare…

0

Commenti

1281

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

0