0
0

0

Call of Duty: Black Ops 4 Zombies: mai stato così grande

0
0

0

iCrewPlay Consiglia

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Una storyline completa e piena di orrori

Ormai da qualche tempo i riflettori sono puntati sul nuovo Call of Duty: Black Ops 4, soprattutto grazie alla beta della sua modalità battle royale. Ma uno degli spunti più interessanti potrebbe arrivare proprio da uno dei capisaldi i questa saga sparatutto, ovvero la sua modalità zombie. Iniziata ormai anni fa, cavalcando l’onda di Left 4 Dead, questa modalità a 4 giocatori ha da subito accolto grandi consensi da parte del pubblico e ad ogni nuovo capitolo sembra migliorarsi.

Black Ops 4 Zombies ci porta questa volta ad affrontare anche viaggi nel tempo, come possiamo vedere in questo trailer:

Dal Titanic a quella che ha tutto l’aspetto di una grande arena romana, i nostri quattro nuovi personaggi dovranno affrontare il male, con nuove armi speciali e orde di zombie pronte a far di loro un bel banchetto. L’attenzione però sembra rivolta verso l’episodio nell’epoca romana, chiamato IX, tanto che è stato presentato un video musicale ufficiale con un featuring avvero interessante: la band statunitense metal Avenged Sevenfold, con il loro pezzo “Mad Hatter”.

Siete pronti ad imbracciare il fucile e a creare un mare di sangue? Non siete i soli, infatti la community sta già dimostrando la propria impazienza verso la data d’uscita del titolo, che ricordiamo essere il 12 ottobre per PlayStation 4, Xbox One e PC (tramite applicazione Battle.Net di Blizzard). La presenza di una così ricca storyline in zombie potrebbe davvero colmare la lacuna lasciata dalla decisione di Activision di non inserire una campagna in single player? Lo scopriremo il prossimo mese!

Ti potrebbe interessare...
POSITRONX su Stream e GoG
PositronX approda su Steam e GoG
Scorpius Games ha da poco annunciato che il loro sparatutto PositronX non sarà disponibile più su Steam Early Access, ma lo potrai trovare su Steam…

0

Commenti

1297

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

0