Broken Lines

Broken Lines: la guerra avrà inizio su PC e Switch nel 2020

Il videogioco strategico di PortaPlay e Super.Com porta il combattimento tattico sulla seconda guerra mondiale con una storia alternativa

La seconda guerra mondiale è sempre stata raccontata fino allo sfinimento in libri, film, fumetti, documentari e approfondimenti di vario tipo. E anche tramite i videogiochi. 

Ci sono stati infatti molteplici titoli fps, a partire dai vari Medal Of Honor fino ad arrivare a Battlefield e Call Of Duty, che hanno raccontato l’orrendo evento storico in tutte le salse. Cosa succede però quando parliamo di videogiochi strategici?

Prima di tutto dimenticate i vostri sparatutto preferiti. I giochi di strategia militare prevedono sì delle azioni di guerra, ma non vissute controllando un soldato, bensì manovrando interi eserciti. Non si tratta più di muoversi di soppiatto, di nascondersi, prendere la mira, avere riflessi veloci e sangue freddo. Serve qualcos’altro. Certo, le qualità elencate prima rimangono importanti, ma la cosa decisiva è riuscire a gestire le proprie forze, superare i tranelli e le difficoltà del terreno, pianificare ed eseguire. Dicono sempre che gli scacchi sono una metafora della guerra. Ecco, questi giochi sono gli scacchi spogliati della metafora.

PortaPlay e Super.Com portano su PC e Switch un titolo prettamente improntato sulla seconda guerra mondiale, con degli aspetti interessanti dal punto di vista del gameplay. Broken Lines è un gioco di combattimento tattico con una forte attenzione al personaggio e alla trama che offre un approccio nuovo, accessibile e innovativo al controllo delle unità.

La trama

Nel gioco i giocatori gestiscono una squadra di soldati che combattono attraverso i campi di battaglia dell’Europa orientale, in una missione disperata per tornare dietro le linee amiche. Mentre i soldati si fanno strada attraverso il paesaggio devastato dalla guerra, le loro esperienze modelleranno continuamente le loro personalità e le loro relazioni reciproche, costruendo una trama che rivela il vero impatto degli orrori della guerra e forse qualcosa di più. Il titolo offre ai giocatori un gameplay più fluido e realistico con l’azione che si interrompe automaticamente quando compaiono nuovi pericoli, consentendo al giocatore di rispondere alla nuova situazione tattica.

Riteniamo che i tradizionali giocatori di strategia a turni apprezzeranno moltissimo Broken Lines, soprattutto per coloro che bramano una ricca esperienza basata sulla trama e uno sguardo all’ impatto che la guerra ha sulla psiche umana” ha affermato Hans von Knut Skovfoged, Creative Direttore di PortaPlay.

Super.Com e PortaPlay annunciano che rilasceranno Broken Lines nel primo trimestre del 2020 su PC e Switch.

Fonte

Ti piacciono i giochi di strategia militare? Pensi che questo titolo farà al caso tuo? Ti ha incuriosito il trailer? Scrivilo qui sotto, siamo curiosi!

Emiliano Bellia
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI