Zelda Breath of The Wild

Breath of the Wild: uccidi i nemici in stile anime!

Un giocatore giapponese ha trovato il modo di sconfiggere i guardiani con stile

Quanti di noi si sono spaventati la prima volta che hanno incontrato un Guardiano in The Legend of Zelda: Breath of the Wild? Sembravano creature invincibili, accompagnate da una musica ansiogena che ci inseguiva per chilometri di mappa.

Dopo 5 anni è molto divertente notare come i giocatori abbiano trovato il modo di combattere questi nemici rendendoli completamente innocui, tanto che a tratti un Guardiano sembra essere il nemico base standard di un qualunque RPG.

Breath of the Wild incontra uno spadaccino anime

In uno degli ultimi video rilasciati sulle “dinamiche nascoste” di Breath of the Wild, il giocatore Blurry Cat ha mostrato come uccidere un Guardiano con un unico, devastante colpo, talmente rapido da risultare invisibile all’occhio.

Link passa in mezzo al Guardiano menando un fendente letale, per poi ammirare il suo nemico che viene scagliato in lontananza. Sembra veramente di stare osservando un classico spadaccino over powered degli anime che lancia via con spavalderia il proprio nemico.

Nel video trovate i dettagli su come potere effettuare questo appariscente colpo, chiamato Thunderclap Rush: il procedimento include lanciare una Gelatina Chu Chu a terra, colpirla con l’arco, smanettare con la Furia di Urbosa e il potere di Stasi e sfruttare un glitch con le bombe.

The Legend of Zelda Breath of the Wild

Tutto molto semplice, no? In realtà è più complicato di quanto sembri. Tuttavia, il risultato finale è sicuramente soddisfacente: una volta imparato questo trucco, potrai ricavarne un video sulla tua Switch e fare finta che Link sia uno dei nuovi Pilastri di Demon Slayer.

Quello che è certo è che il lavoro di Blurry Cat è sicuramente da ammirare: non solo ha esplorato molte delle dinamiche nascoste di Breath of the Wild, ma le ha raccolte in un video e ha spiegato dettagliatamente ai giocatori come fare per imitarlo. La creatività dei player non conosce veramente limiti, e questa è una cosa fantastica.

Fonte

Hai mai provato qualche "attacco strano" contro i nemici di Breath of the Wild?

Lorenzo Saltutti
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI