Black ops 4 VS Battlefield V

Black Ops 4 VS Battlefield V: Battle Royale a confronto

Pubblicità

Se le ambientazioni cupe, condite dal senso di solitudine, in pianeti sconosciuti sono il tuo pane, beh Residual è il titolo che fa per te. A patto di dargli il giusto tempo visto che ingrana dopo un po’ di ore dall’avvio

Residual

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Diamo un’occhiata alle differenze tra le nuove modalità dei due nuovi titoli FPS

La modalità Battle Royale, nell’ultimo periodo, ha acquisito una discreta dose di popolarità. Sempre più sviluppatori hanno deciso di cimentarsi nella creazione di giochi di questo genere, contribuendo a creare un immensa varietà di titoli dedicati agli appassionati. Anche i nuovi titoli delle due saghe di sparatutto in prima persona più famose in ambito videoludico, Call of Duty Black Ops 4 e Battlefield V, avranno una modalità dedicata agli appassionati della Battle Royale: scopriamo insieme come gli sviluppatori dei due giochi abbiano interpretato questa nuova sfida.

Il Nome

Treyarch, già qualche mese fa, ha annunciato che la modalità Battle Royale presente in Call of Duty Black Ops 4 si chiamerà Blackout. Al contrario, DICE, ha voluto annunciare il nome di questa sua modalità solo poco tempo fa, dichiarando che si chiamerà Firestorm.

Le Ambientazioni

Black Ops 4 sarà ambientato nel mezzo degli avvenimenti visti in Black Ops 2 e in Black Ops 3, quindi approssimativamente tra il 2025 e il 2065. In questo modo gli sviluppatori hanno potuto riportare il combattimento “a terra“. Battlefield V, invece, continuerà a seguire le linee guida del precedente capitolo, e quindi sarà ambientato in un contesto storico più reale, la Seconda Guerra Mondiale. Questo permetterà al giocatore di vivere degli eventi realmente accaduti, come lo sbarco in Normandia o la battaglia di Rotterdam.

Black-Ops-4

I Fronti di Guerra

Primo capitolo della saga a permetterlo, Black Ops 4 vedrà il giocatore combattere una guerra su tutti i fronti, quello di terra, di mare e aereo.

La saga di Battlefield, invece, ha sempre previsto una guerra combattuta su tutti i fronti. Nel nuovo titolo, però, sembra che gli scontri marittimi siano stati completamente ignorati. Questo fa pensare che il gioco, come successe per Battlefield IV, vedrà questi scontri implementati dopo la propria uscita grazie ad un contenuto aggiuntivo.

Gli Obiettivi

Blackout seguirà quelle che sono sempre state le caratteristiche dei Call of Duty, con un gameplay rapido e frenetico che vedrà i giocatori combattersi senza tregua fino a quando non ne rimarrà soltanto uno in vita.

Firestorm di Battlefield V, invece, non sarà semplicemente una modalità nella quale bisogna sopravvivere. I giocatori e le loro squadre saranno chiamati a completare altri obiettivi, come per esempio la conquista di punti controllo, che gli permetteranno di ottenere strumenti più competitivi.

Armi e Veicoli

Nella modalità Battle Royale di Black Ops 4, i giocatori avranno la possibilità di utilizzare alcune delle armi più popolari implementate nei precedenti capitoli della saga. Per quanto riguarda i veicoli, sappiamo che essi saranno cinque, ma solo di quattro conosciamo il modello: un camion cargo, un ATV, un gommone Zodiac e un elicottero.

Sono state rilasciate poche notizie riguardanti i veicoli utilizzabili in Firestorm, ma sappiamo che saranno utilizzabili molti dei veicoli da guerra più famosi della storia, come il Panzer IV e il Tiger I. Battlefield V sarà accompagnato da un vasto arsenale di armi storiche, che saranno tutte utilizzabili nella modalità Battle Royale.

Battlefield V

Numero di giocatori

Nella Beta di Black Ops 4, fino a questo momento, Blackout ha visto combattere nella stessa partita un massimo di 80 persone. Treyarch ha dichiarato di volere aumentare il numero a più di cento, ma di volersi concentrare, per il momento, più sulla qualità che sulla quantità.

Firestorm, invece, vedrà combattersi sui campi di battaglia solamente sessantaquattro giocatori, e DICE non sembra intenzionata a volere aumentare questo numero.

Ambiente distruttibile

Come in tutti i capitoli della serie, anche in Battlefield V e quindi in Firestorm, l’ambiente intorno a noi sarà condizionato da quello che accade in battaglia, e l’ambiente di gioco varierà nel corso della partita.

Purtroppo, invece, in Black Ops 4, Treyarch ha mantenuto le linee guida degli altri Call of Duty, concentrandosi più sulle armi che sull’ambiente che circonda il giocatore.

Data di uscita

Black Ops 4 uscirà su PC, PlayStation 4 e Xbox One il 12 Ottobre, e la modalità Battle Royale sarà disponibile da subito.

Battlefield V è atteso per il 20 Novembre su PC, PlayStation 4 e Xbox One, ma ancora non si ha la certezza che la modalità Firestorm sarà giocabile da subito.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x