Biomutant

Biomutant ha raggiunto il milione di copie dopo una sola settimana dal lancio

Il titolo di Experiment 101 ha recuperato i costi di produzione in un lampo

Pubblicità

Biomutant è un titolo divertente, ma purtroppo pieno di imperfezioni che vanno a compromettere l’esperienza assieme a una inspiegabile ripetitività di fondo e a scelte di game design incomprensibili e mal studiate.

Biomutant

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Biomutant è stato un successo, nonostante l’accoglienza da parte della critica sia stata abbastanza tiepida a causa di diverse mancanze che nell’opera prima di Experiment 101 erano troppo evidenti.

Bisogna ammettere che i ragazzi del piccolo studio svedese si sono prodigati fin da subito per risolvere e migliorare le criticità di Biomutant, ascoltando i feedback della community ed effettivamente il gioco, si può dire, è tutt’altra storia rispetto al giorno della sua uscita.

Biomutant

Biomutant raggiunge il milione di copie in una settimana

Forse sarà stato anche inaspettato, ma dal report finanziario di Embracer Group, la compagnia che possiede THQ Nordic, editore di Biomutant, pare proprio che il titolo abbia recuperato l’intero ammontare delle spese di produzione nel giro di sette giorni.

Ci sono voluti 5 anni per lo sviluppo del titolo, ma non conosciamo esattamente il budget di sviluppo di Biomutant e i costi di marketing, ma Embracer si è ritenuta più che soddisfatta del risultato.

“L’intero investimento nella produzione e nel marketing, come anche l’acquisizione di Experiment 101 e dell’IP, è stato recuperato in una settimana dal lancio” ha dichiarato Embracer. 

Biomutant

 

Di solito, al successo segue molto spesso un sequel, perciò non è detto che THQ Nordic decida di far realizzare ai ragazzi di Experiment 101 un secondo capitolo.

E le cose sembrano andare per il verso giusto anche per Valheim, sviluppato da Iron Gate che fa sempre parte del colosso Embracer, e che ha venduto ben 8 milioni di copie dal lancio.

In caso ti fossi perso la nostra recensione ti lascio il link qui, ricordandoti che Biomutant è disponibile per PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Serie X|S e PC.

Biomutant

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Ti saresti aspettato un risultato del genere? Di' la tua nei commenti!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro