Bethesda logo

Bethesda: nuova IP in arrivo?

La grande software house sembra avere le idee chiare sul suo prossimo futuro. Scopriamo insieme i dettagli

Bethesda è senza dubbio una delle aziende più importanti in ambito videoludico. La software house, mamma di alcune tra le serie più importanti di sempre, come ad esempio The Elder Scrolls e Fallout, è balzata agli onori di cronaca per la sua acquisizione clamorosa da parte di Microsoft.

Bethesda

Bethesda, da quel momento, insieme all’intero gruppo Zenimax, è divenuta tutti gli effetti uno studio di sviluppo interno al marchio Xbox e le sue prossime esclusive, come l’atteso Starfield, non usciranno dall’ecosistema di quest’ultimo.

Sembra proprio che la rinnovata stabilità finanziaria garantita da Microsoft stia giovando a questo team, che sta muovendosi molto bene per evitare gli errori del passato e per pubblicare videogiochi importanti e apprezzati. Da poco una notizia ha destato l’attenzione dei fan.

Xbox Bethesda esclusive

Bethesda e la nuova IP

Mentre i lavori su Starfield e TES VI procedono, questa grande azienda sta trovando anche il tempo per guardarsi attorno e pianificare altre produzioni e uscite. Dopo la chiusura definitiva del launcher ufficiale, Bethesda ha registrato i diritti del marchio “Spyteam”.

Tutto ciò è molto interessante perché, con tutta probabilità, potrebbe trattarsi di una nuova IP. Va detto, tuttavia, che questo marchio esiste da tempo e questa notizia riguarda, in sostanza, il rinnovo dei diritti su di esso.

Logo di ZeniMax e delle sue sussidiarie insieme a quello di Xbox Game Studios

Una news del genere giunse nel 2015 ma non si ebbero ulteriori informazioni su questo ipotetico gioco, lasciando pensare che lo stesso avesse subito uno stop durante le fasi di ideazione.

In attesa di comprendere come si muoverà Bethesda, non possiamo che associare questa notizia a quella che sosteneva l’impegno della software house nello sviluppo di un titolo multiplayer in PvE.

Microsoft Metaverso Xbox

Di carne al fuoco ne abbiamo davvero molta e siamo convinti che sotto la guida strategica di Microsoft, questo insieme di team possa fare ancora meglio rispetto al passato, andando a migliorare tutte quello che non andava negli ultimi prodotti pubblicati.

Fonte

E tu cosa ne pensi? Faccelo sapere con un commento!

Francesco Barbalace
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI