Bayonetta 3

Bayonetta 3 e gli elementi in comune con Scalebound, l’esclusiva Xbox cancellata

Yusuke Miyata, lead designer di Scalebound, sta dirigendo i lavori del nuovo Bayonetta con qualche influenza dalla ex esclusiva Xbox

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Bayonetta 3 è tornato finalmente a mostrarsi nel corso del Nintendo Direct di queste settimana. È stata la prima volta che abbiamo dato uno sguardo al gameplay del gioco, a circa quattro anni dal primo annuncio avvenuto nel 2017. Durante la presentazione, in molti hanno notato delle somiglianze con Scalebound, esclusiva Xbox One cancellata anche nel 2017 che era in lavorazione proprio dallo stesso team. JP Kellams, ex direttore creativo di quel gioco, ha voluto condividere alcune considerazioni su Bayonetta 3.

Bayonetta 3 e quel “pizzico” di Scalebound

Kellams ha confermato prima di tutto che Yasuke Miyata, ex lead designer di Scalebound, sta adesso dirigendo lo sviluppo di Bayonetta 3. Detto ciò, Kellams ha continuato affermando che il trailer mostrato nel corso del Nintendo Direct vedeva la protagonista riuscire a controllare le evocazioni, una meccanica che sembra molto simile a quella che si era vista nell’esclusiva Xbox, in cui l’utente aveva il potere di gestire il proprio drago di nome Thuban.

Considerato che la serie di Bayonetta ha sempre visto l’evocazione di grandi mostri per eseguire attacchi e abilità straordinarie, qui sembra esserci proprio un controllo totale della creatura evocata e il commento di JP Kellams lascia presagire che dietro ci sia un sistema completo ereditato da Scalebound.

Bayonetta 3

Ovviamente non c’è nulla di male: sebbene l’IP appartenga di fatto a Microsoft, il lavoro creativo era comunque svolto da Platinum Games, che ha tutto il diritto di riutilizzare quelle idee per rendere ancora più ricco e coinvolgente il gameplay di Bayonetta 3. Considerato il dettaglio che Miyata stia dirigendo il progetto, conferma ulteriormente le possibilità che potremo vedere altri elementi di Scalebound nel gioco.

Scalebound Bayonetta 3

Bayonetta 3 è in lavorazione in esclusiva per Nintendo Switch e uscirà nel 2022.

Pubblicità
Pubblicità

Che ne pensi di queste similitudini? Scrivimelo in un commento!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro