Battlefield 2042 guida m5a3

Battlefield 2042: ecco il video degli ultimi 5 specialisti presentati da DICE

DICE ha rilasciato un nuovo video per presentare gli ultimi 5 specialisti presenti all'interno di Battlefield 2042

Pubblicità

Esplosivo, caotico e divertente, Battlefield 2042 ha delle ottime potenzialità. Dobbiamo solo aspettare che alcuni problemi vengano risolti prima di vederne fino in fondo la portata.

Battlefield 2042

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Battlefield 2042 è l’ultimo capitolo della famosa saga creata da DICE, che debutterà tra meno di un mese su PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S e PC.

Il diciassettesimo capitolo della serie è stato analizzato a fondo poche settimane fa grazie alla beta resa disponibile dal sei all’otto ottobre per tutti i possessori del servizio EA Play. Nel corso delle demo è stato possibile provare alcuni degli specialisti che saranno presenti nella versione definitiva del gioco e oggi, invece, DICE ha voluto pubblicare un video per mostrarci gli ultimi cinque.

Battlefield 2042: scopriamo gli ultimi 5 specialisti creati da DICE

Battlefield 2042

Cominciamo col dire che l’ultimo capitolo della saga presenta grosse differenze rispetto i precedenti, sia per quanto riguarda la grandezza della mappe di gioco, sia per quanto riguarda i disastri naturali, ma anche e soprattutto per la rimozione delle classi dei personaggi.

Infatti, in Battlefield 2042 sarà necessario scegliere uno specialista, ovvero un personaggio con equipaggiamento completamente personalizzabile, e che presenta caratteristiche uniche. Non perdiamo altro tempo e andiamo a conoscere gli ultimi 5 mostrati da DICE, che saranno disponibili quando il videogioco verrà rilasciato.

  • Navin Rao (India): un ricognitore che possiede un congegno in grado di disturbare le strumentazioni dei veicoli nemici, disattivare i Ranger o attivare e disattivare le difese delle basi. Il suo tratto caratteristico “Rete Trojan” gli permette di violare i sistemi nemici per estrarre informazioni.
  • Santiago Espinoza (Messico): un assaltatore che utilizza un gigantesco scudo balistico per proteggersi dal fuoco nemico.Il tratto che caratteristico “Anti-esplosione” lo rende più resistente ai danni da esplosivi.
  • Emma Rosier (Francia): un assaltatrice che utilizza tre tipologie di granate: frammentazione, dispersione o flashbang, da utilizzare in qualsiasi momento. Il suo tratto caratteristico “Operatore tuta alare” le permette di dispiegare una tuta alare al posto di un paracadute.
  • Costantin Anghel (Romania): si tratta di un profilo ideale per il supporto. La sua specialità gli permette di distribuire casse di munizioni, mentre il tratto unico “Traumatologo” gli permette di rianimare i compagni di squadra con l’armatura al massimo.
  • Ji-soo Paik (Corea del Sud): quest’altro ricognitore è in grado di attivare un EMG che rende i nemici visibili anche attraverso le pareti, mentre il tratto unico “Percezione minacce” le permette di rilevare la posizione degli avversari quando è sotto il fuoco nemico.

Di seguito trovi il video di presentazione di questi personaggi. Concludo ricordandoti che per maggiori informazioni puoi visitare il sito ufficiale di Battlefield 2042, e che il titolo uscirà il 19 novembre del 2021:

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Cosa ne pensi di questi specialisti? Fammelo sapere lasciando un commento qui sotto

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro