0
0

Baldur’s Gate 3: la petizione per una traduzione italiana ha dato i suoi frutti?

Ecco una possibile buona notizia per chiunque attenda con ansia l’arrivo di Baldur’s Gate 3. Pare infatti che la raccolta firme a favore di una localizzazione italiana abbia portato qualche risultato

Baldur's Gate 3

iCrewPlay Consiglia

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

L’idea che Baldur’s Gate 3 venga lanciato anche in lingua italiana, potrebbe non essere più un semplice miraggio all’orizzonte. Nel bel mezzo della scorsa notte, infatti, una mail particolarmente ben accetta ha fatto capolino all’interno della mia casella personale. Si trattava di un aggiornamento riguardo la famosa petizione che pregava Larian Studios di implementare l’italiano nell’attesissimo GDR, proprio come il team aveva inizialmente dichiarato salvo poi rimangiarsi la parola data.

Stando a quanto recita il messaggio, pare proprio che la raccolta firme (supportata attivamente da 2.613 sostenitori) abbia raggiunto il suo scopo e questa, per chi come me non vedeva l’ora di vivere a pieno la nuova fatica del team belga, non può che essere una fantastica notizia. Ecco le poche parole di ringraziamento scritte per l’occasione da chi per primo si è preoccupato di avanzare tale richiesta:

“Ringraziamo tutti per aver firmato la petizione, così da mandare un chiaro messaggio a Larian riguardo il malcontento di noi italiani. Oggi finalmente è stata ufficializzata la lingua italiana di Baldur’s Gate III, che arriverà nella versione completa del gioco (per l’Early Access ci accontenteremo dell’inglese)”.

Insomma, le voci dicono ancora una volta che Baldur’s Gate 3 vanterà una traduzione italiana già dal proprio debutto perciò, nella speranza che nessun contrordine finisca con il sovvertire nuovamente il nostro entusiasmo, non resta che incontrarci alla taverna più vicina e innalzare i calici in direzione Costa della Spada.

Ti potrebbe interessare...

0

Commenti

1277

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

0