0
0

0

Aquanox Deep Descent – recensione

Scendiamo più a fondo e scopriamo come è veramente Aquanox Deep Descent.

Aquanox Deep Descent è un prodotto dalle ottime premesse ma purtroppo non è sempre oro ciò che luccica.

Altre recensioni

Naviga tra i contenuti


Gli abissi sono un luogo magico che anche nella vita reale regalano ancora oggi un sacco di nuove sorprese, purtroppo però a livello videoludico non ci sono molti titoli ambientati in questi posti oscuri. Bisogna dire però che l’ultima generazione di videogiochi ci ha regalato alcuni titoli interessanti ambientati proprio in mezzo alle acque.

Poco tempo fa abbiamo avuto l’occasione di provare un gioco che ci trasportava proprio tra gli abissi, in un mondo ostile e pronto a farci la pelle in qualunque modo, parliamo di Aquanox Deep Descent. L’anteprima del titolo ci aveva lasciato delle sensazioni parecchio positive e giusto qualche dubbio ma nulla di troppo rilevante.

Siamo dunque riusciti a giocare la versione completa di Aquanox Deep Descent e siamo pronti a raccontare il nostro pensiero riguardo al titolo. Le nostre opinioni saranno rimaste positive, oppure qualcosa è andato storto all’interno della produzione? Scopri la risposta a queste e ad altre domande continuando a leggere la nostra recensione!

Aquanox Deep Descent

Un ottimo inizio

La trama in Aquanox Deep Descent è un aspetto da considerarsi fondamentale, praticamente alla pari del gameplay se non ad un livello anche superiore. Le premesse della storia sono piuttosto intriganti, ci ritroveremo infatti a vivere in un mondo chiamato Aqua, dove ormai le persone vivono negli abissi più profondi. La trama da anche un piccolo pretesto per imparare di più sulla storia di Aqua, quindi riusciremo più o meno fin da subito a comprendere meglio questo mondo post-apocalittico.

Insomma l’inizio di Aquanox Deep Descent è davvero piuttosto coinvolgente, merito anche ovviamente dell’ambientazione direi peculiare. Ma come viene narrata la storia? Beh in un modo piuttosto classico durante le missioni che andremo a svolgere, ma per sapere davvero di più sul mondo bisognerà parlare con i vari NPC presenti nelle basi. In questo caso ci troveremo davanti a delle immagini statiche dei vari personaggi, con le varie linee di dialogo che compaiono a schermo.

Purtroppo però qui arriviamo ad una scelta che non abbiamo condiviso in pieno, ovvero i dialoghi a scelta multipla. Diverse volte infatti potremo rispondere agli altri abitanti di Aqua in diversi modi, altrettante volte però saremo costretti da una sola risposta possibile. Insomma non capiamo perché inserire dialoghi a scelta multipla, se in moltissimi casi questa scelta non c’è proprio, a questo punto avremmo preferito qualcosa di più lineare.

Purtroppo però i problemi non finiscono qui, difatti man mano che la storia prosegue diventa sempre più piatta e difficilmente ci si troverà coinvolti nell’esperienza come all’inizio del titolo. Aquanox Deep Descent ci proporrà anche diverse fazioni all’interno del mondo di gioco, che purtroppo però non verranno mai troppo approfondite. Aquanox Deep Descent ha quindi una trama interessante alla base, ma che fatica a reggersi in piedi man mano che prosegue l’esperienza.

Aquanox Deep Descent

Un gameplay con luci e ombre

Ora passiamo al gameplay di Aquanox Deep Descent, che condivide con la storia la sua importanza all’interno dell’esperienza. Non pensare dunque che il titolo sia qualcosa di votato solo al dialogo, perché nel mondo di Aqua ci si spara e anche parecchio. L’impianto è quello classico di un fps, dove però ci ritroveremo all’interno dell’abitacolo di un mezzo subacqueo.

Avremo a disposizione 2 armi frontali che potranno essere cambiate con altre con semplicità e qualche gadget aggiuntivo come per esempio delle mine. Le armi che Aquanox Deep Descent mette a disposizione sono piuttosto classiche e non troverai dunque qualcosa di eccessivamente originale. Il titolo però garantisce abbastanza varietà per l’armamentario, oltre che per la personalizzazione del proprio veicolo.

Muoversi all’interno del mondo di Aqua è piuttosto semplice, anche se all’inizio la nostra velocità sarà tarata piuttosto verso il basso. Il nostro mezzo ha a disposizione vari comandi, ma a venirci in aiuto è un tutorial selezionabile nel menù principale. Questo tutorial riesce efficacemente a spiegare praticamente ogni meccanica del mondo di gioco, (compresa la raccolta di materiali per potenziare la nave) ma in molti casi purtroppo ci sono delle lungaggini che avremmo limato per tenere l’attenzione del giocatore più alta.

Gli abissi non sono un posto accogliente e a mostrarcelo sono le varie minacce che lo abitano. Possiamo dividere i nemici di Aquanox Deep Descent in due categorie, ovvero animali e umani. Gli animali possono essere squali o altri esseri abissali che cercheranno un confronto fisico, mentre gli umani saranno dotati di mezzi molto simili ai nostri. I combattimenti però non ci hanno convinto del tutto e dopo poco tempo cominciano a essere piuttosto ripetitivi, soprattutto a causa della scarsa intelligenza artificiale.

Aquanox Deep Descent

Aquanox Deep Descent è difficile?

Aquanox Deep Descent ci proporrà 3 diverse difficoltà per poter vivere l’esperienza, ovvero facile, normale o difficile. Noi abbiamo voluto dare una prova a tutte queste possibilità anche perché il titolo ci permette di cambiarle in qualsiasi momento, una funzione direi ben accetta. Beh che dire dunque, Aquanox Deep Descent è consigliato giocarlo in modalità facile per chi non è abituato al genere e anche in quel caso potrebbe rivelarsi una sfida tutt’altro che semplice.

La modalità normale è invece quasi la modalità difficile di molti altri titoli e per sopravvivere bisognerà sfruttare molto le coperture che il mondo di gioco ci fornisce. L’ultima modalità ovvero quella difficile è invece pensata probabilmente per chi vuole una vera sfida, che risulti essere però anche mal calibrata dato che bastano davvero pochissimi colpi per finire come relitti in fondo al mare.

Ripetiamo però che Aquanox Deep Descent ti permette di cambiare modalità a piacimento, quindi ti consigliamo semplicemente di provarle per farti una tua idea. Il titolo fornisce anche la possibilità di effettuare salvataggi rapidi, che sicuramente rappresentano una manna dal cielo che ti farà risparmiare parecchio tempo che altrimenti sarebbe andato perso. Insomma Aquanox Deep Descent può essere calibrato in diversi modi e dal punto di vista della difficoltà saprà soddisfare praticamente chiunque.

Aquanox Deep Descent

Lato tecnico

Arriviamo ora al lato tecnico di Aquanox Deep Descent e diciamo che si nota che è un prodotto non proprio al passo con i tempi. Questo però non vuol dire che è da buttare, anzi a livello di impatto siamo anche messi piuttosto bene. Aquanox Deep Descent presenta sicuramente un lato grafico piuttosto antiquato, ma quando ci si immerge nel mondo di Aqua, non si noteranno troppi problemi.

Il punto di forza di Aquanox Deep Descent risiede infatti proprio nell’ambientazione, dato che gli abissi sono davvero incantevoli da osservare, purtroppo però c’è anche un ma. Man mano che si prosegue nel gioco infatti gli scenari cominceranno a ripetersi e la magia iniziale pian piano potrebbe cominciare a svanire. Insomma Aquanox Deep Descent anche in questo caso stupisce all’inizio, ma mostra una certa ripetitività di fondo anche nella sua stessa ambientazione.

Purtroppo questo difetto colpisce quasi ogni parte della produzione, anche banalmente nelle missioni che andremo a compiere durante la campagna. Ritornando però al lato tecnico bisogna dire che il gioco su PC è ottimizzato bene e non sono mai capitati problemi riguardanti bug. Anche sul versante framerate si può restare tranquilli, dato che con una configurazione media il gioco gira al massimo dettaglio sopra i 60 fps senza troppi intoppi.

Il titolo quindi non impressiona sul lato grafico, ma non delude neanche troppo. Aquanox Deep Descent lascia però l’amaro in bocca per quanto riguarda il mondo di gioco, che poteva essere costruito in maniera ancora più certosina, magari con una fauna ancora più presente. Sicuramente una simile accortezza avrebbe reso molto più piacevole i nostri spostamenti all’interno del mondo di Aqua.

Aquanox Deep Descent

Conclusioni

Arriviamo quindi alle conclusioni ma facendo qualche premessa prima di iniziare. Aquanox Deep Descent oltre alla modalità storia propone anche una modalità cooperativa e una sorta di modalità versus. Purtroppo a causa dei server praticamente vuoti abbiamo avuto poche possibilità di provare queste funzioni, ci spenderemo quindi pochissime parole sopra.

Diciamo solo che la coop è una buona aggiunta e sicuramente è più divertente esplorare il mondo di Aqua con degli amici, mentre la modalità versus lascia molto il tempo che trova. Una volta comunque che si popoleranno di più i server sarà possibile approfondire il giudizio, soprattutto se la nostra opinione dovesse cambiare in maniera molto drastica.

Aquanox Deep Descent è quindi un titolo che parte con delle premesse ottime e che ci aveva lasciato parecchia curiosità nella sua anteprima, ma dunque il prodotto finale ha confermato le ottime impressioni iniziali? Purtroppo la risposta è un no. Aquanox Deep Descent infatti più prosegue, più perde la sua magia, tanto da considerare l’inizio del titolo la parte effettivamente più interessante.

Dopo qualche ora infatti potrai cominciare a sentire una certa ripetitività nell’esperienza, in praticamente ogni suo campo. Attenzione però questo non vuol dire che Aquanox Deep Descent è un brutto gioco, ma che semplicemente non ha rispecchiato le nostre alte aspettative.

Consigliamo però comunque di dare una possibilità al titolo, soprattutto se si è un amante del mondo sottomarino e il prezzo budget del prodotto (anche se la durata della sola campagna è piuttosto esigua) è anche un ottimo incentivo per farlo. Insomma Aquanox Deep Descent non è il gioco che ci aspettavamo, è qualcosa di più modesto e anche una buona partenza per un prossimo capitolo che possa puntare più in alto.

Un inizio coinvolgente.

L'ambientazione ha il suo fascino.

Una buona varietà di personalizzazione del proprio mezzo.

Dialoghi a scelta multipla fasulli.

Ripetitivo in praticamente ogni suo aspetto.

Graficamente non brilla.

Praticamente tutti i trofei si possono acquisire semplicemente concludendo la storia principale.

Grafica
75
Sonoro
65
Longevità
65
Impatto
75
Voto
VOTA
0

Aquanox Deep Descent è un titolo che parte in maniera brillante, ma che purtroppo non riesce a mantenere lo stesso livello a lungo andare. Il gioco è comunque ottimo ma con un certo problema di ripetitività in ogni suo aspetto. Se sei però un amante degli abissi difficilmente non amerai il gioco e il suo prezzo budget è un ottimo pretesto per dargli una possibilità!

0

Commenti

1297

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!