Apex Legends Ash

Apex Legends: in arrivo diversi bug fix

Dopo alcuni problemi relativi a degli oggetti cosmetici presenti in Apex Legends i ragazzi di Respawn stanno per rilasciare diversi bug fix

Sembra che ci siano segni di ripresa per lo studio statunitense dopo un brutto scivolone accaduto con una delle ultime skin rilasciate all’interno dello sparatutto in prima persona. Di fatto l’oggetto cosmetico leggendario che vedeva protagonista Bangalore causava un bug che faceva crashare il giocatore disconnettendolo automaticamente dalla partita.

Questo errore sconosciuto ha causato davvero tanti disagi all’interno della community visto che non era la prima volta che una skin provocava delle criticità a livello di gameplay, già una volta in passato la hitbox buggata della famigerata skin di Wraith aveva creato il caos all’interno dell’arena.

Fortunatamente i ragazzi di Respawn sono sempre pronti a offrire supporto ad Apex Legends e mentre cercano una soluzione al problema hanno deciso di rimuovere l’oggetto cosmetico, tuttavia non è l’unico bug che si sono trovati a dover affrontare.

L’exploit delle armi di Apex Legends

Apex Legends leggende

Oltre agli oggetti cosmetici il team di sviluppo si è dovuto preparare a risolvere una criticità riguardante il Sentinel e la Rampage, anch’esse rimosse da tutte le modalità in attesa di una soluzione per un exploit recentemente scoperto.

Fortunatamente come abbiamo detto a inizio articolo ci sono notizie confortanti all’orizzonte e provengono dal nostro dataminer di fiducia Shrugtal che sembra aver recuperato la data in cui verranno rilasciati i bug fix che riporteranno tutto alla normalità.

Le correzioni sopra citate verrano probabilmente inserite all’interno di Apex Legends giovedi 13 dicembre. Ancora una volta vediamo che i ragazzi di Respawn nonostante le difficoltà si sono messi al lavoro in modo repentino così da regalare la migliore esperienza di gioco possibile ai milioni di utenti che atterrano quotidianamente all’interno dell’arena.

Fonte

Cosa ne pensi della gestione delle criticità svolta da Respawn? Avresti agito diversamente? Faccelo sapere con un commento qui sotto

Filippo Frascaroli
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI