apex legends bangalore guida di gioco leggenda eroe gameplay come usare spiegazione

Apex Legends: Guida per Bangalore

Bangalore è una Leggenda molto versatile in Apex Legends. Scopriamola insieme!

Se vuoi maggiori informazioni su inserisci la tua email qui sotto:

Apex Legends ha stupito tutti con il suo arrivo dirompente ed i suoi numeri. In particolare, la presenza di eroi diversi tra loro, con peculiarità ed abilità proprie è una caratteristica che differenzia il battle royale Respawn dagli altri del genere.

Saper usare le Leggende è importante quanto la capacità di mirare e sparare, dato che ognuna di esse propone uno stile di gioco differente. Per questo motivo, abbiamo pensato di creare delle guide, per aiutarti nella scelta del tuo main e per farti capire meglio come affrontare le diverse situazioni di gioco in base al tuo personaggio ed a quelli che stai affrontando.

Bangalore

Bangalore richiama molto da vicino un soldato tradizionale (e di fatto, è una specialista d’armi), consentendo rapidi ingaggi e disingaggi dai nemici ed aiutando la squadra nelle situazioni più spinose, grazie al fumogeno ed al fuoco di artiglieria. Vediamo come.

Piccola premessa: ogni Leggenda di Apex Legends ha una passiva, oltre le due abilità attive. Nonostante non si possa attivare fisicamente, questa abilità cambia radicalmente il modo di approcciarsi ad alcune situazioni e può modificare l’esito di uno scontro, quindi non va mai sottovalutata.

Doppio tempo

L’abilità passiva di Bangalore è un buff alla velocità quando siamo sotto il fuoco nemico. In poche parole: corriamo più velocemente mentre ci sparano addosso. A primo impatto questa può sembrare un’abilità di fuga, ma in realtà può tornare utile anche per ingaggi veloci quando il nemico ha poca salute e la battaglia sta volgendo a nostro favore (ricorda sempre di non lasciare mai i compagni troppo indietro)

Il modo migliore di combinare questa passiva è con armi a medio/corto raggio, come i fucili d’assalto, le SMG ed i fucili a pompa.

In ultimo, ricorda che il buff dura per un breve periodo di tempo e non per sempre. Se decidi di scappare verso un altro riparo o di ingaggiare, devi farlo senza esitazione, per non ritrovarti in una zona prima di ripari che possano proteggerti dai colpi nemici. In ogni caso, all’attivazione dell’abilità sentirai un rumore, seguito da una frase di Bangalore.

Cortina di fumo

L’abilità attiva di Bangalore è incredibilmente utile. La cortina di fumo creata, infatti, può essere lanciata molto lontano e si diffonde in una zona molto estesa. Inoltre, può vantare una durata considerevole.

A cosa serve il fumo nel mezzo di uno scontro a fuoco?

Puoi usarlo per ingaggiare, sparandolo direttamente sotto i piedi dei nemici per coprire la loro visuale e dare tempo alla tua squadra di avanzare. Usato in questo modo, serve per impedire alla squadra nemica di seguire i vostri movimenti o per costringerli a spostarsi per non perdervi di vista.

In alternativa, si può usare la cortina di fumo per coprire le fughe nelle situazioni più spinose. Per esempio, in caso di attacco in una zona scoperta il fumogeno diventa un mezzo prezioso per riorganizzarsi e cercare un riparo al più presto.

Sempre a scopo difensivo, può essere utilizzato all’interno di un’abitazione per confondere una squadra che fa irruzione. In questo caso, è meglio usare l’abilità se il tuo team ha già occupato la casa ed occorre difenderla. In queste situazioni a corto raggio, poi, il fumo può essere combinato con l’abilità attiva di Bloodhound: facendo ciò, il tuo team sarà in grado di vedere nella nuvola creata, mentre quello nemico no, dandovi un vantaggio considerevole (ammesso che non abbiano un altra Bloodhound in squadra).

In generale, tutte le situazioni in cui bisogna interrompere uno scontro o impedire ad un nemico di vedere, la cortina di fumo può tornare utile. Ricorda solo di non usarla a sproposito, dato che potresti coprire la tua visuale e quella dei tuoi compagni, dandovi uno svantaggio.

apex legends bangalore guida di gioco leggenda eroe gameplay come usare

Rombo di tuono

“Real man use iron sights? I use heavy artillery!”

Questa potente abilità richiama un vero e proprio bombardamento sul campo di battaglia, consentendo di cambiare drasticamente le sorti di uno scontro. Nonostante possa sembrare potentissimo, il Rombo di tuono ha alcuni limiti:

  • Se ci sono edifici è inutile, dato che i nemici posso trovare riparo al loro interno
  • Il bombardamento arriva dopo il lancio di una granata dalla portata relativamente breve, quindi non è adatto per gli scontri a lungo raggio
  • Dopo la granata di segnalazione, passano diversi secondi prima dell’arrivo delle esplosioni

Tenendo conto di questo, Rombo di tuono è perfetto per gli scontri all’aperto, a breve/medio raggio; magari quando si combatte al riparo di gruppi di rocce non troppo distanti tra loro. In questo caso, può essere lanciato verso la posizione del team nemico per ottenere un enorme vantaggio. Infatti, anche se i nemici dovessero sopravvivere alle bombe, saranno comunque costretti a muoversi dal riparo, diventando dei facili bersagli per te e la tua squadra.

Allo stesso modo, se il tuo team si trova in una posizione di vantaggio, il bombardamento può essere utilizzato per costringere dei nemici ad avanzare, per poi ucciderli nel mentre. Facendo ciò, Wraith potrebbe usare il suo portale per darvi un modo di aggirare immediatamente i superstiti ed i feriti, concludendo facilmente il combattimento.

Ricorda che Rombo di tuono non serve solo per danneggiare od uccidere, ma anche per creare scompiglio tra le fila nemiche e costringere dei giocatori a spostarsi da una posizione, per poi finirli mentre sono scoperti.

A scopo difensivo, Rombo di tuono può essere usato in combinazione con il fumogeno per fermare un inseguimento. In caso di svantaggio, infatti, può essere usato come “muro di esplosioni” per impredire ai nemici di inseguire il tuo team; aggiungendo il fumogeno per coprire la loro visuale e darvi il tempo di riposizionarvi meglio o scappare.

In sintesi

Bangalore è un’ottima Leggenda, con un kit di abilità molto versatili in diverse situazioni, offensive e difensive.

Può essere utilizzata per ingaggi veloci a corto raggio, grazie al fumogeno ed alla passiva; soprattutto in combinazione con Bloodhound.

Inoltre, Bangalore potrebbe anche essere un ottimo “supporto” dalla distanza, osservando dall’alto il campo di battaglia, per poi dare vantaggio ai compagni più in basso grazie ad un utilizzo oculato della cortina di fumo. In questo caso, ricorda di non allontanarti troppo, in modo tale da poter utilizzare la ultra all’occorrenza e per evitare la caduta del proiettile.

In sintesi, resta una Leggenda versatile e non troppo difficile da usare, dato che è adattabile a diversi stili di gioco, più o meno aggressivi. In ogni caso, ricorda sempre di coordinarti con il team e di non ingaggiare combattimenti da solo, per evitare di incorrere in morte quasi certa. La maggior parte del vantaggio di molte situazioni, infatti, si ottiene lavorando insieme: far uscire i nemici dal riparo con la ultra non serve, se poi non ci sono i compagni a pareggiare le bocche da fuoco. Allo stesso modo, ingaggiare con il fumogeno è controproducente se i nemici sono raggruppati e possono fermare la tua avanzata solitaria.

In Apex Legends i personaggi sono tutti bilanciati, quindi si vince insieme e si muore da soli.

Se ti interessano altre guide di Apex Legends, Qui trovi quella per il looting.

Cosa pensi di Bangalore? E’ la tua leggenda preferita di Apex Legends, oppure ne preferisci altre? Faccelo sapere nei commenti!

0
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
>