Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
  • Home
  • /
  • PC
  • /
  • Apex Legends, ban in arrivo per chi compie “piggy-backing”
Apex Legends piggy-backing diventa motivo di ban per alcuni giocatori

Apex Legends, ban in arrivo per chi compie “piggy-backing”

Arrivano le prime severe punizioni per chi cerca di fare il furbo durante il gioco

Se vuoi maggiori informazioni su inserisci la tua email qui sotto:

Apex Legends non soffre soltanto di numerosi cheater ma anche di chi cerca in modo disonesto di guadagnare passivamente qualcosa dal gioco, senza il minimo sforzo. Questo è il fenomeno dei giocatori che attuano il “piggy-backing”, ovvero, il rimanere inattivi dall’inizio alla fine di una partita per guadagnare comunque punti esperienza e ricompense.

Respawn Entertainment ha dunque dichiarato che tali comportamenti non saranno più tollerati e si è deciso pertanto di bannare tutti i giocatori che intenzionalmente operano il piggy-backing.

Proprio il community manager di Respawn, Jay Frechette, interviene a tal proposito tramite un post sulla sua pagina reddit:

“Negli ultimi tempi abbiamo visto molti feedback relativi a questa problematica e abbiamo compiuto alcune indagini interne dando uno sguardo ai registri di gioco per vedere quante partite giocate fossero affette da tale comportamento. Dopo aver preso in esame i registri e tutte le discussioni interne a noi, abbiamo deciso che per il futuro inizieremo a instituire dei ban temporali per chi mette in atto il piggy-backing, inoltre alcuni casi estremi potrebbero portare a un ban permanente. Questo cambiamento non sarà immediato, per adesso sarà data la possibilità di alzare la testa ad alcuni giocatori e cambiare tale comportamento. “

Il post su reddit, per chi fosse interessato, passa in rassegna anche ad altre problematiche che si vuole risolvere con la prossima patch.

In ogni caso punire i trasgressori vuol dire vivere una più serena e godibile esperienza di gioco, senza il rischio di ritrovarsi un compagno di squadra mancante. Probabilmente questo sistema di ban verrà implementato con l’arrivo della nuova patch di aggiornamento, che si spera porterà anche tante altre novità.

Apex Legends è un free-to-play attualmente disponibile su PlayStation 4, Xbox One e Windows PC. La seconda stagione dello sparatutto Battle Royale verrà presentata durante l’E3 2019 di quest’anno, alcune notizie fanno intuire che con la stagione 2 arriveranno finalmente nuove modalità e una nuova leggenda.

Sei felice di veder puniti questi disonesti malfattori? Fallo sapere con un commento.

Massimo Segante
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Per favore fai il Login per commentare! Oppure registrati e colleziona giochi per salire di livello!
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp