0
0

Animal Crossing: una spogliarellista guadagna con il gioco

Durante la pandemia la ragazza ha deciso di adescare i suoi clienti in game ed ha funzionato

iCrewPlay Consiglia

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Animal Crossing: New Horizons, lo è stato di nome e di fatto!

Durante la pandemia siamo stati tutti costretti a casa, a mollare il nostro lavoro e ad arrangiarsi ad andare avanti. Abbiamo avuto del tempo libero e magari abbiamo passato qualche ora di più davanti ai videogiochi.

Lo stesso ha fatto una 24 enne di Houston che si è ritrovata di fatto disoccupata essendo una spogliarellista. Ma il cervello umano si sa, da il meglio nei momenti di difficoltà, soprattutto quando ad essere in pericolo è il proprio lavoro. E questo è stato per questa ragazza.

Lo ha rivelato recentemente “Amanda“, un nome di fantasia in quanto la ragazza ha voluto rimanere anonima, a dei tabloid americani. Quando il suo strip club ha chiuso i battenti, Amanda ha deciso di scavalcare l’ostacolo in modo molto curioso. Ha riattivato un suo account di contenuti per adulti in streaming e ha preso una vecchia nintendo switch, che proprio un cliente gli aveva regalato, e ha così deciso di andare a procacciarsi clienti nel celebre simulatore di vita Nintendo, Animal Crossing: New Horizons

La ragazza invita il suo ospite nella sua isola, per un appuntamento dal costo di 20 dollari dove intrattiene e fa conoscenza del suo amico mediante la chat del gioco. Qualora poi questo sia interessato lo intrattiene con uno vero spettacolo in lobby privata nel servizio di webcam streaming per adulti.

Ora, a prescindere da puro guadagno economico che per la ragazza è stato praticamente una necessità, questo dimostra come durante la pandemia il mondo videoludico ha ricevuto una spinta enorme portando anche persone non solite di questo mondo, come Amanda, ad iniziare a utilizzare e appassionarsi ai videogame.

Animal crossing

La ragazza è rimasta molto soddisfatta, oltre che economicamente, anche a livello sociale. Invece che mostrarsi con una semplice foto infatti, ha avuto l’occasione di utilizzare una sua rappresentazione e interagire con i suoi clienti in modo più soddisfacente e, oltre al pagamento delle prestazioni, la ragazza ha guadagnato tantissimo con le ricompense in game.

In giro è pieno di tutorial su “Come guadagnarsi stelline su Animal Crossing“, bhè, la ragazza ha trovato una via decisamente insolita ma molto più remunerativa!

Con questo articolo ti sto solo raccontando una curiosità, ovviamente non è un invito a praticare questa professione o a farsi venire strane idee in quanto, oltretutto, Animal Crossing è PEGI 3 e quindi è bene stare molto attenti all’età delle persone con cui si interagisce e in che modo.

Ti potrebbe interessare...

0

Commenti

1277

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

0