Aggiornamento per The Division 2: arriva il mitragliere

Con il nuovo aggiornamento The Division 2 introduce il mitragliere, una nuova specializzazione dotata di una minigun con proiettili ad alta velocità

the division 2
0

Il nuovo aggiornamento di Tom Clancy’s The Division 2, introduce una nuova e quarta specializzazione denominata mitragliere, dotata di una minigun con canne rotanti e proiettili devastanti ad alta velocità.

Come ogni specializzazione presente in Tom Clancy’s The Division 2, anche il mitragliere avrà dei talenti innati che la renderanno utile quanto letale in battaglia. Una volta attivata, riceverai un bonus corazza pari al numero di munizioni distintive possedute; inoltre l’abilità Banshee ti permetterà di confondere i nemici grazie alla capacita di elusione dei ripari e al tempo stesso ti permetterà di infierire sugli avversari allo scoperto tramite le granate dotate di schiuma antisommossa, “incollandoli” nella loro attuale posizione.

Purtroppo la classe ha anche un aspetto negativo da non sottovalutare: una volta attivata la minigun non sarà più possibile utilizzare alcun tipo di riparo o effettuare schivate. Tom Clancy’s The Division 2, insegna che la potenza è nulla senza il controllo, per cui fai molta attenzione a come utilizzare il mitragliere.

Questa nuova specializzazione rilasciata oggi per Tom Clancy’s The Division 2, sarà disponibile fin da subito per i possessori del season pass anno uno, con la possibilità di completare delle sfide supplementari per ottenere elementi cosmetici addizionali. In caso tu non abbia un season pass, dovrai completare cinque sfide per sbloccare il mitragliere.

Inoltre Ubisoft Massive, in occasione dell’aggiornamento, ha rilasciato una patch della dimensione di circa 6 gb in cui sono stati corretti e/o modificati numerosi aspetti dell’esperienza di gioco finale. Se sei curioso di sapere tutti i dettagli in merito, basta dare un’occhiata alle patch notes ufficiali rilasciate dagli sviluppatori.

Ti ricordo che Tom Clancy’s The Division 2 oltre ad essere già disponibile per PlayStation 4, Xbox One e PC, a breve verrà pubblicato anche sulla nuova piattaforma di gioco Google Stadia.

Cosa pensi della nuova classe? Faccelo sapere con un commento qui sotto!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
>

Cosa pensi della nuova classe? Faccelo sapere con un commento qui sotto!

0