giochi da tavolo

3 giochi da tavolo moderni tratti da dei videogiochi

Pronto a entrare nel mondo dei giochi da tavolo?

I giochi da tavolo stanno davvero spopolando in questi ultimi anni, soprattutto grazie al processo di modernizzazione che li ha coinvolti. Difatti ora non ci troviamo più davanti a titoli banali come possono essere un Monopoli o un Cluedo (per quanto essi siano godibili pure ora), ma a qualcosa di più complesso e specifico. Molti giochi da tavolo moderni son dotati ora di miniature di altissima qualità, oltre che di componenti davvero ben realizzati che rendono l’esperienza complessivamente molto più appagante.

Ma quindi i giochi da tavolo possono interessare pure ai videogiocatori? Beh sicuramente si e noi vorremmo proporvi 3 prodotti che potrebbero stimolare un videogiocatore ad entrare nel mondo dei giochi da tavolo. Si tratta infatti di prodotti presi direttamente da dei videogiochi e sicuramente riusciranno a catturare la tua attenzione se sei un’amante di almeno una di queste saghe. Ecco quindi 3 giochi da tavolo imperdibili per chi è un videogiocatore incallito!

Fallout il Gioco da Tavolo

Sicuramente uno dei prodotti che riesce meglio nel compito di assicurare un’esperienza ludica che si avvicina davvero molto a quella che si vive all’interno dei videogiochi della saga. Questo gioco da tavolo per 1-4 giocatori, permette di vivere una vera e propria avventura nella zona contaminata in compagnia di amici, oppure anche in solitaria. Il punto di forza di questo prodotto è sicuramente l’immedesimazione, perché all’inizio della partita ci troveremo di fronte a dei luoghi completamente ignoti che andranno esplorati e saremo noi stessi a farlo.

L’obbiettivo del gioco è quello di completare una serie di missioni (per ottenere dei punti), che varieranno in base allo scenario che decideremo di giocare. Mentre esploreremo la mappa potremo imbatterci in diversi incontri (gestiti da un mazzo di carte), che potranno essere affrontati in diversi modi.

Una vera propria e chicca che Fallout il Gioco da Tavolo ci propone è infatti la possibilità di scegliere come affrontare le situazioni, uno degli elementi fondamentali che ha caratterizzato questa saga videoludica. Le situazioni proposte dal gioco base non sono poche, però dopo qualche partita gli incontri potrebbero cominciare a ripetersi e l’effetto sorpresa di conseguenza svanirebbe.

La soluzione è quella di comprare anche l’espansione di Fallout il Gioco da Tavolo chiamata Fallout: New California New California, che aggiungerà parecchia longevità al titolo. Insomma se vuoi vivere un’esperienza simile a quella della saga videoludica, questo prodotto fa davvero al caso tuo. L’unico “problema” che ci teniamo a segnalare è che la durata di una partita potrebbe benissimo arrivare alle 3 ore (molte volte si superano anche), quindi non è adatto per situazioni dove il tempo libero è abbastanza risicato. Rimane comunque un prodotto davvero ottimo, soprattutto per capire la differenza tra un gioco da tavolo antico e uno moderno.

Fallout

God of War il Gioco di Carte

Davvero un ottimo prodotto per chi vuole giocare qualcosa di semplice, con una ottima resa scenica e soprattutto molto divertente. Questo gioco di carte riprende l’ultimo capitolo di God of War uscito sul mercato e ci permetterà di vivere delle battaglie avvenute all’interno del videogioco. Quindi al contrario per esempio di Fallout, si tratta di un prodotto che riprende gli avvenimenti di un singolo videogioco senza andare a coprire gli altri capitoli della saga. God of War il Gioco di Carte è un titolo per 1-4 giocatori, dove potremo impersonare Kratos o altri personaggi del celebre videogioco (chi non vorrebbe giocare nei panni di Mimir?).

Potremo combattere all’interno di scenari costruiti direttamente con le carte del gioco, che riusciranno a rendere davvero immersivi gli scontri. Si tratta di un gioco cooperativo, dove dopo aver appunto affrontato qualche scenario, si arriverà alla fine dell’avventura con uno scontro contro un potente boss. Questo prodotto è davvero ottimo per chi non ha mai giocato ai giochi da tavolo moderni, grazie a delle regole davvero semplici. Le partite dureranno circa 1 oretta e mezza, quindi non sono troppo veloci, ma non risultano neanche eccessivamente lunghe. Un difetto però di questo gioco di carte è la longevità che risulta essere abbastanza scarsa.

Una volta completato uno scenario infatti, sarà difficile trovare una motivazione per rigiocarlo altre volte, anche se cambiare il personaggio da utilizzare potrebbe essere una di queste. Il prodotto rimane comunque ottimo per chi è fan della saga (soprattutto dell’ultimo capitolo) e per chi vuole iniziare ad addentrarsi nel mondo dei giochi da tavolo, grazie a un gioco semplice ma anche davvero appagante.

God of war

Dark Souls il Gioco di Carte

Un gioco da tavolo che deve essere assolutamente acquistato da chi è fan della saga, perché riuscirà a far vivere le stesse identiche sensazioni della saga videoludica. Iniziamo subito col dire il “punto debole” di questo prodotto, ovvero che per il momento è disponibile unicamente in lingua inglese. Bisogna però anche specificare che l’inglese richiesto è davvero basilare e i testi riportati sulle carte son davvero semplici da tradurre.

Quindi solo chi non mastica proprio nulla di inglese dovrebbe starne alla larga, mentre gli altri possono andare davvero tranquilli. Il gioco ci permette di utilizzare un personaggio che inizierà con una delle classi disponibili e che poi man mano che proseguirà la partita potrà potenziarsi acquisendo nuovo equipaggiamento. Il gioco è piuttosto semplice da apprendere e saprà conquistare subito i fan della saga di Dark Souls.

Dark Souls The Card Game propone infatti un’esperienza piuttosto difficile (che si avvicina a quella proposta dai videogiochi della serie), ma che saprà garantirti un sacco di soddisfazione in caso di vittoria. Oltretutto son presenti moltissimi nemici che faranno rievocare piacevoli ricordi a un fan. Avendo anche questo gioco un numero di boss “limitato”, ci viene subito in aiuto la sua espansione chiamata Forgotten Paths che aumenta di molto la rigiocabilità.

Il gioco è per 1-4 giocatori e ha una durata di circa 1 ora, quindi è intavolabile in moltissime situazioni non avendo una durata troppo lunga. Vorremmo inoltre aggiungere che giocare in solitario Dark Souls The Card Game è molto appagante e se deciderai di acquistarlo, potrebbe quindi tenerti molta compagnia in questo periodo di pandemia. Insomma se sei un fan di Dark Souls e mastichi un minimo di inglese, devi assolutamente correre ad acquistarlo!

Dark souls

 

 

Fonte

E tu conosci già qualche gioco da tavolo moderno? Facci sapere la tua risposta con un commento!

Alberto Cafagna
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI