Super Mario Odyssey

Risultati immagini per super mario odyssey ufficiale

Genere: piattaforma
Sviluppatore: Nintendo EPD
Editore: Nintendo
Piattaforma: Nintendo Switch

Trama: Bowser ha per l’ennesima volta rapito la principessa, per sposarla! Come suoi scagnozzi ha, questa volta, una banda di conigli cattivi, i Broodals, deputati all’organizzazione di questo matrimonio. Per l’evento sono stati rubati diversi oggetti dai regni. Mario deve anche questa volta salvare la principessa, ma nel mentre, in uno scontro con Bowser, perde il suo cappello, che viene tritato dalle eliche della sua Aeronave. Mario perde i sensi. È qui che conosce Cappy, uno spirito dalla forma proprio di un cappello, a cui è stata rapita la sorella, sempre da Bowser. Cappy, da un pezzo superstite del cappello di Mario, riporta in vita il “cappello” e i due si attivano per portare a termine la loro missione: salvare le loro care dal nemico.

Guida Super Mario Odyssey

Super Mario Odyssey è il primo gioco dedicato a Super Mario, sbarcato sulla console Nintendo Switch, il 27 ottobre 2017. Ha un gameplay abbastanza complesso e vario, con oggetti da collezione, boss e segreti sparsi in una moltitudine di mondi e aree.

La nostra guida Super Mario Odyssey vuole essere di aiuto a chi ha deciso di iniziare questa fantastica e colorata esperienza di gioco. Una premessa è doverosa: parliamo di un gioco “caotico”, nel senso che non è lineare. Forse la linearità si rinviene più nella serie di obiettivi da portare a termine. Infatti, per il resto, si può passare in qualsiasi momento da un mondo all’altro, appena ci si imbatte nell’opzione di passaggio.

Per questo motivo, abbiamo deciso di impostare questa guida procedendo per i Regni in cui è suddiviso il gioco. Questi sono il Regno del Cappello, il Regno delle Cascate, il Regno della Sabbia, il Regno del Lago, il Regno della Selva, il Regno delle Nuvole, il Regno dell’Oblio, il Regno della City, il Regno delle Nevi, il Regno del Mare, il Regno del Fornelli, il Regno delle Rovine, il Regno di Bowser, il Regno della Luna, il Regno dei Funghi. È, poi, prevista una fase giocabile a gioco completato, per accumulare achievements, unitamente a dei mondi sbloccabili solo al raggiungimento di 250 e 500 lune, rispettivamente il Lato Oscuro della Lune e il Lato più Oscuro dei Mondi. Li ripercorreremo singolarmente.

Cosa è utile sapere prima di addentrarsi in questa avventura?

La prima cosa da fare è essere ben predisposti all’esplorazione. Tutto va perlustrato dal momento che in ogni meandro è possibile rinvenire tesori o oggetti utili per l’avventura. Tra questi, abbiamo le monete viola, le Lune segrete (che come abbiamo visto, se accumulate sbloccano ulteriori livelli), le MultiLune e tanto altro.

Vi forniamo una serie di suggerimenti, utili all’esperienza di gioco, che sarebbe bene prendere in considerazione nel corso dell’avventura. Per quanto riguarda i movimenti, tutte le mosse e le abilità che Mario ha in altri episodi le ritroviamo anche in Odyssey. Nulla di diverso per quanto riguarda la combinazione dei tasti da pigiare per attuarle. Per chi non avesse avuto esperienza di uno dei precedenti capitoli, vi indichiamo, tra i movimenti tradizionali, ad esempio, il salto carpiato, che  può essere effettuato premendo alternativamente i tasti “indietro” e “avanti”, seguiti, poi, dal tasto B. Non temete: basterà cliccare sul simbolo + sul monitor, per ottenere indicazioni proprio su questa tipologia di mosse.

Ma quali sono le novità?

Per quanto riguarda le nuove mosse:

  • se mentre Mario è in aria, ad esempio durante un salto, premi il tasto ‘ZL’, ti schianterai a terra. Utilizza questa mossa per schiacciare i nemici un po’ più “fastidiosi” o per rompere oggetti o casse.
  • La mossa può però continuare: dopo esserti schiantato a terra, se premi il tasto B, Mario effettuerà un salto più alto. Questa tecnica puoi usarle per raggiungere piani un po’ più alti.

È importante avere sempre monete nel gioco, quindi, di conseguenza, è necessario recuperarle in giro per i Regni. Se Mario perde la vita, poi, perde monete: altro motivo in più per non lasciarsi sfuggire nulla! Come guadagnare le monete? Le monete dorate, quelle di cui stiamo parlando, si ricevono ogni volta che si effettua l’accesso in un Regno, dopo aver completato il precedente e si rigenerano continuamente, man manco che si avanza nei progressi. Sono multifunzionali: puoi utilizzarle, infatti, anche per ottenere adesivi, costumi, cappelli e oggetti di vario tipo. Le monete viola, invece, hanno una funzione specifica e sono importanti solo nel Regno in cui si trovano. Infatti potranno essere utilizzate per acquistare oggetti solo negli shop presenti in quel Regno. Altra particolarità che le contraddistingue dalle precedente è che non si rigenerano.

Diverse sono le Lune, riconoscibile grazie alla luminosità che le caratterizza e dal suono che producono. Basta un po’ di attenzione e non te ne farai sfuggire una! Un consiglio che possiamo darti è di togliere la musica di background: può non farti captare il suono prodotto dalla Luna. Se premi il tasto , seguito dal tasto Y, ti farà comparire sullo schermo una lista, anzi più liste: Lune, Cattura, Lista Souvenir e Musiche. Qui potrai avere una visuale d’insieme di tutto il tuo equipaggiamento e organizzarti su cosa recuperare ancora e cosa no.

In ogni Regno c’è un Talkatoom, con indosso un cappello, che ti fornirà ben tre indizi per trovare le Lune presenti in quel Regno. Attenzione: sono indizi, non soluzioni! Ancora, un Toad Blu ti saprà consigliare per raggiungere il luogo in cui la Luna si trova, ma a pagamento! Per ogni consiglio, 50 monete dorate.

Ma chi è Cappy?

Risultati immagini per cappy  odyssey

Cappy è lo spirito a forma di cappello che permette a Mario di riprendere la sua missione di salvare la principessa da Bowser. Fa parte, dunque, della cerchia degli alleati. Infatti, accompagnerà Mario nel corso di tutta l’avventura. Ha anch’esso delle abilità, tra cui non può non passare inosservata quella che gli permette di prendere il controllo di tutti, facendo proprie le loro abilità. In alcune situazioni sarà necessario prendere il controllo del personaggio, in altre andrà fatto solo se si vogliono ottenere monete viola, Lune o altri oggetti speciali.

Cappy può essere utilizzato anche come strumento di attacco da lanciare contro un nemico. Due sono i movimenti con cui puoi fare ciò: premendo il tasto oppure agitando i Joy-Con, nella direzione in cui vuoi lanciarlo (il grado di precisione qui è elevato).

Cosa manca?

Qualche altra indicazione che riteniamo opportuno darvi forse c’è. Per comodità di lettura le elenchiamo di seguito:

  • Sulla ruota della salute, è importante sapere che essa si rigenera nei punti checkpoint e raccogliendo Lune. Le ruote della salute sono due. La seconda ruota è la prima a ridursi in caso di danno. Se questa scompare del tutto a causa di consecutivi danneggiamenti non seguiti da un ristoro, non sarà più possibile ripristinarla. Si giocherà solo in virtù della prima ruota.
  • Le porte rosse e le porte dorate adornate col simbolo di un cappello garantiscono l’accesso a livelli segreti: completarli ti farà ottenere una Power Moon. Cinque Power Moon daranno vita ad una Luna Piena.
  • Nel corso dell’avventura, puoi imbatterti in sfide di corsa. Non è necessario giocare nei panni di Mario, in queste occasioni. La scelta è strategica: Mario è lento rispetto ad altri personaggi.
  • Altre sfide presenti in ogni Regno sono contrassegnate da uno Spaventapasseri. Queste sfide sono a tempo e ti permetteranno di ottenere una Power Moon.

Nel prossimo capitolo della Guida Super Mario Odyssey, viaggeremo insieme all’insegna del primo Regno che abbiamo percorso durante il gioco: il Regno del Cappello.