Xbox Series X, Microsoft mostra la funzione di sospensione rapida

Xbox Series X, Microsoft mostra la funzione di sospensione rapida

Una delle feature più innovative di Xbox Series X è stata mostrata in grande spolvero: ecco che aspetto ha la funzione di sospensione e ripresa rapida dei giochi targata Microsoft

Xbox Series X è una console di cui ormai sappiamo praticamente tutto, tra prezzo e confezione. Ora però il gigante di giada (no, non Hulk) ha ufficialmente mostrato una delle feature che più ha scatenato il frenetico hype dei fan Microsoft. Trattasi della funzione di sospensione rapida dei giochi, con la quale potremo mettere in pausa un titolo per poi passare a un altro. Una sorta di ibernazione del programma, insomma, che però ci permetterà di saltellare qua e là per il nostro backlog senza chiudere una sola delle nostre avventure. Chiaramente c’è un limite massimo dei giochi apribili contemporaneamente, per ora fissato a tre.

Xbox Series X, Microsoft mostra la funzione di sospensione rapida

“Po-po-po-po-poooooo, potere ai piccoli!”

L’ultimo video rilasciato da Microsoft mostra la “sorella minore” – Xbox Series S – in funzione. A quanto pare, nemmeno quest’ultima è esente dalla funzione di sospensione rapida, con la quale dal minuto 4:40 in poi Jason Ronald riesce a destreggiarsi tra Star Wars Jedi: Fallen Order, Minecraft Dungeons ed altri con il savoir-faire di un giocoliere. A discapito delle differenze che si frappongono tra Xbox Series S e la versione di base Xbox Series X, però, la feature funziona in modo pressoché identico su entrambe le piattaforme. Vi lasciamo in tutta calma alla visione del video.

Xbox Series S, dove la “S” sta per “shots fired”

Saremo maliziosi noi, ma non possiamo fare a meno di notare i giochi “current-gen” e “last-gen” scelti per mettere in mostra la funzione di sospensione rapida. In ogni console war, a prescindere da quanto il concetto sia definito antiquato oggigiorno, le campagne di marketing non sono esenti da frecciate e quella di Xbox Series S non fa eccezione: Phil Spencer ha precedentemente dichiarato quanto il mancato supporto alla generazione attuale sia “l’antitesi del gaming, mettendo ulteriormente alla berlina la dichiarazione “ci deve essere qualcosa che giustifichi il passaggio alla next-gen” di Jim “PlayStation” Ryan. A soli trecento euro, comunque, l’offerta di Microsoft è tanta roba.

Cosa pensi dell’offerta di Xbox Series X (ed S) per quanto concerne la sospensione rapida dei giochi? Dicci la tua sulla funzione implementata da Microsoft lasciandoci un commento qui sotto!

Denise Romano
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI