Xbox Scarlett: già pronta per essere venduta?

Stando alle parole di Phil Spencer, sembrerebbe che lui utilizzi quotidianamente Xbox Scarlett per divertirsi tra le mura domestiche

Come tutti ormai sappiamo, la console di nuova generazione di Microsoft sarà disponibile sul mercato a partire dalla fine del 2020. Proprio per questo, noi comuni mortali credevamo che i suoi ingegneri stessero ancora lavorando per ottenere la forma finale di quella che sarà Xbox Scarlett, ma a quanto pare non è propriamente così.

Il nostro caro Phil Spencer, capo indiscusso dell’azienda di Hardware americana, nelle scorse ore ha pubblicato su Twitter un post alquanto strano, ma allo stesso tempo molto interessante.

Il buon Spencer dunque, afferma di essersi già appropriato di una Xbox Scarlett e di essersela portata a casa. Ovviamente così facendo, può già godersi la sua potente console, divertendosi come non mai. Quest’accaduto, semmai fosse vero, significherebbe che la macchina di Microsoft è già completa, o almeno, che il suo prototipo sia già stato ultimato dal team. Nonostante Spencer ci abbia deliberatamente fatto intendere che la console è già pronta, non abbiamo prove tangibili che lo confermino. Ciò che all’apparenza emerge invece, è il suo ottimo funzionamento. Ora poniamoci una domanda: “Come fa a usare Xbox Scarlett se non ci sono a disposizione titoli con i quali giocare?”

Questo conferma che la nuova Xbox sarà retrocompatibile con i titoli di vecchia generazione. Fortunatamente la promessa fatta in passato da Microsoft sembrerebbe esser stata mantenuta.

Xbox Scarlett: Phil Spencer

Se invece smettessimo un attimo di sognare e vedessimo la questione da un’ottica decisamente più imprenditoriale, è possibile che Phil Spencer stia semplicemente giocando con media. Purtroppo, ma anche per fortuna, in questo settore bisogna saper fronteggiare la concorrenza, attuando manovre astute di comunicazione per cercare in tutti i modi di surclassarla. Per questo, con il suo post che abbiamo appena analizzato, potrebbe semplicemente aver lanciato una freccia letale ai rivali di Sony, sbattendogli in faccia che la sua azienda ha già ultimato il proprio lavoro.

0

Commenti

967

Miei

0
0

0
0

La tua opinione conta!