Xbox, Phil Spencer fiero del 2018 e ottimista per il futuro

Phil Spencer fà il resoconto del 2018 ed è fiducioso per tutto ciò che ha in serbo l'anno in arrivo

Il Capodanno è alle porte il che vuol dire lenticchie, botti di fine anno, spumante,lenticchie, auguri e ancora lenticchie, nella speranza che almeno quest’anno funzionino.

Ma è anche tempo di dare uno sguardo all’anno passato, ricapitolando i traguardi conseguiti e cominciare a pensare ai buoni propositi per il futuro.

Phil Spencer a quanto pare sembra averlo già fatto, citando i vari traguardi conseguiti da Xbox nel corso del 2018 e volgendo uno sguardo a tutto ciò che il 2019 avrà da offrirci.

In un intervista il capo di Xbox ha voluto parlare dei vari successi che la sua compagnia ha conseguito fino ad ora, come ad esempio il Game Pass che permette ai giocatori abbonati di poter usufruire di numerosi titoli, alcuni di questi al lancio, inoltre si è soffermato sulla scelta di aggiungere sette studi ai Microsoft Studios portando cosi nuovi talenti e aprendo le porte a nuove possibilità.

Spencer ha voluto fare una menzione particolare a Xbox Adaptive Controller, una periferica che permette a persone con mobilità ridotta di avvicinarsi al mondo dei videogiochi.

Nonostante tutti questi successi non si può negare che l’offerta Xbox per quanto riguarda i titoli sia stata un po’ sottotono quest’anno, Spencer tuttavia si è detto ottimista per tutto ciò che hanno in cantiere come Crackdown 3, Ori and the Will of the Wisps e Gears of War 5.

Dal Lancio della One del 2013 ne è passato di tempo, e nonostante qualche brutto periodo abbiamo assistito a una trasformazione continua, sembra ormai solo questione di tempo prima che la Xbox che molti sperano di vedere faccia la sua entrata in scena.

2

Commenti

967

Miei

0
0

0
0

La tua opinione conta!




  1. Lelyla
    · Ospite
    19 Dicembre 2018 alle 15:50

    Certo. A parole. Facesse qualcosa davvero di concreto per l’XBox hanno distrutto una console che poteva davvero dare tanto. Imbecilli

    0
    0
    1. Nino
      · Ospite
      19 Dicembre 2018 alle 15:52

      Non essere volgare ? ahahah ! Comunque è vero … avevano in mano una bestia di console, se poi non fanno uscire giochi di peso, la colpa non è della gente ma la colpa sta monte

      0
      0