Xbox

Xbox, i giocatori potranno riparare l’hardware?

Microsoft potrebbe prendere in considerazione un modo per permettere ai suoi clienti di riparare la propria console da soli.

Microsoft sta studiando la possibilità di concedere ai propri clienti il diritto di riparare da soli i propri dispositivi. Il gigante di Redmond sembra essere una delle prime grandi aziende a sostenere il movimento del diritto di riparazione, come riportato da Grist.

Tokyo Game Show 2021

Xbox e il diritto di riparazione

Microsoft ha siglato un accordo con un gruppo d’investitori no-profit chiamato As You Sow, accettando di assumere una società indipendente con l’intenzione di studiare le possibilità e i vantaggi della riparazione autonoma dei propri dispositivi. Microsoft pubblicherà una sintesi dei risultati ottenuti da questi studi nel corso del 2022.

Naturalmente, i fan hanno tutto il diritto di smontare una console Xbox o qualsiasi altro hardware che possiedono con l’intenzione di riparare, ma le istruzioni dettagliate e i pezzi di ricambio non sono disponibili per i consumatori, e oltre a questo mettere mano a un dispositivo fa invalidare anche le garanzie. Il movimento per il diritto alla riparazione sta guadagnando molti consensi ultimamente, dato che giganti della tecnologia come Apple hanno reso la riparazione o la sostituzione di qualsiasi loro prodotto un compito estremamente scomodo e fastidioso. Speriamo che sempre più aziende si uniscano a questa iniziativa più che giusta, al fine di sostenere i diritti dei clienti paganti a riparare il proprio hardware.

Cosa pensi di questa iniziativa? Faccelo sapere nei commenti!

Niccolò Loria
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI