Xbox Game Pass

Xbox Game Pass, Compulsion Games: “non ha lati negativi”

Naila Hadjas, Head of PR di Compulsion Games, loda il servizio Microsoft

Pubblicità

Uno shoot ‘em up colorato e vivace, sviluppato su base tecnica e con grandi potenzialità: Panorama Cotton è uno di quei titoli che ti fa divertire, seppur con qualche difetto

Speciale

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Il servizio in abbonamento Xbox Game Pass è di sicuro una delle innovazioni più importanti che si sono affermate nel mondo del gaming negli ultimi anni. Questo al netto delle polemiche legate a una sorta di “monopolizzazione” da parte di Microsoft, la sola che finora ha dimostrato di potersi permettere questo modello di business.

Xbox

Il Game Pass lodato da Compulsion Games

Il servizio in abbonamento di Microsoft ha subito molte critiche in passato, venendo tacciato di essere “la morte del mercato” per via della presunta tendenza di chi si abbona a preferire la fruizione del catalogo all’acquisto dei singoli giochi, considerazione che, secondo lo stesso Head di Xbox Phil Spencer, è esattamente il contrario della realtà.

Compulsion Games

Naila Hadjas di Compulsion Games ha però lodato il Game Pass di Microsoft in un’intervista (la software house, lo ricordiamo, è stata acquisita da Microsoft e aggiunta agli Xbox Game Studios). La Hadjas ritiene che sia uno strumento “senza reali punti negativi“, che dà ai piccoli sviluppatori grande visibilità e minor pressione.

Phil Spencer

We Happy Few, degli stessi Compulsion Games, fa parte del servizio, come lo saranno le nuove IP a cui stanno lavorando; Potrebbero essere esclusive Xbox Series X/S data la dichiarazione fornita contestualmente all’intervista: per Hadjas infatti, sviluppare su hardware di diversa potenza implica “grosse limitazioni allo sviluppo dei giochi”.

Se ti interessa scoprire saperne di più sul titolo dello sviluppatore canadese, eccoti lo story trailer:

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Cosa ne pensi delle posizione di Compulsion Games? Anche tu consideri il game pass un passo in avanti definitivo, oppure credi che il servizio possa essere un danno per gli sviluppatori e quindi per gli stessi giochi? Dicci la tua nei commenti

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro