Worms Rumble

Worms Rumble – La nostra recensione

Team 17 ha realizzato il nuovo Worms Rumble. Uno shooter con una grafica che ricorda un po' i vecchi titoli 2D

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Prima dell’arrivo di Worms Rumble era stata rilasciata una beta del titolo, ma la versione completa è tutt’altra storia. Come ti ho già detto, Worms è una serie che nel corso degli anni ha saputo conquistare una fetta di videogiocatori amanti degli shooter, ma con Worms Rumble il team di sviluppo punta a far avvicinare al titolo anche gli amanti dei battle royale. Nella mappa non troverai più di 32 giocatori, ma ciò non preclude il fatto che non incontrerai nemici o che le partite saranno noiose, anzi ogni tua partita sarà un continuo striscia, salta rotola e spara.

Le battaglie tra vermi da oggi hanno un nuovo stile su Worms Rumble

Forse conosci la serie Worms come il classico shooter in cui il tuo compito è quello di condurre alla vittoria il tuo piccolo esercito di vermi, ma stavolta Team17 si è data da fare. La prima differenza rispetto ai vecchi titoli della serie riguarda proprio l’implementazione del multiplayer, infatti Worms Rumble è una sorta di shooter mischiato ad un battle royale capace di regalare ore ed ore di divertimento. La grafica ricorda un po’ i vecchi videogame da sala giochi, infatti per muoversi basta strisciare avanti e indietro nella mappa oppure rotolare e appiccicarsi sulle pareti per scivolare giù.

Worms Rumble

Il sistema di puntamento è forse la cosa più difficile che ho dovuto imparare a gestire nel gioco nonostante sia basato sul classico movimento visto in altri titoli 2D. Le prime partite sono state piuttosto snervanti in quanto, l’essere inesperto e non conoscere bene gli armamenti mi portava ad una morte rapida. Dopo un paio di minuti però si comincia a comprendere quali sono, più o meno, le tattiche migliori d’ingaggio e quando è meglio rotolare via da uno scontro.

Worms Rumble

Una delle azioni più comode ed utili che ho trovato su Worms Rumble riguarda proprio il rotolamento, utile per accelerare l’esplorazione della mappa o, come ti ho già detto, ritirarsi da uno scontro. Questa azione però necessita di una buona dose di stamina, indicata da un cerchio sopra il verme, che si va esaurendo man mano che utilizziamo tale manovra esplorativa/evasiva. Insomma, tutti i dettagli tecnici inseriti nel gioco si rifanno allo stile battle royale in cui non possiamo, per esempio, correre all’infinito.

Se la tua arma è scarica vai di mazza

Le armi presenti nel gioco sono molteplici ed alcune risultano anche molto utili e adatte a determinate tattiche di gioco. Non c’è di peggio però quando la tua arma si scarica nel bel mezzo di uno scontro e quindi ti ritrovi a dover ricaricare rischiando di restarci secco. Nei film d’azione, in condizioni simili, si va avanti di pugni e calci, ma su Worms Rumble hai sempre a portata di mano la tua fedele mazza con cui potrai spedire a miglior vita i tuoi nemici o aprirti nuovi varchi nel corso dell’esplorazione.

Worms Rumble

Ovviamente le armi presenti in game, oltre ai classici shotgun, mitra e fucili d’assalto, non sono delle armi che vedi tutti i giorni. A differenza degli altri battle royale, oltre ad un simil-m4, puoi trovarti fra le mani un lanciapecore o uno spara sentinelle, due delle mie armi preferite. La prima, molto efficace dalle lunghe distanze, ti permette di lanciare una pecora kamikaze sugli avversari mentre la seconda è una sorta di applicatore di droni che piazzerà delle torrette automatiche sulle superfici.

Worms Rumble

Non potevano mancare le armi da lancio come granate, granate sacre e bombe banana che generano ulteriore caos permettendoti, se ben impiegate, di realizzare più di una kill. Tutte le armi presenti nel gioco posso essere trovate all’interno dei bauli sparsi nella mappa, di diversa rarità in base al colore, o uccidendo i nemici. Una delle peculiarità della serie che è stata conservata però è il fuoco amico, infatti nel caso in cui dovessi, accidentalmente, lanciare una granata ai tuoi piedi potresti saltare in aria insieme al tuo avversario.

Worms Rumble

Worms Rumble dice addio al combattimento a turni

Come ti ho detto Worms Rumble è una vera e propria rivoluzione rispetto ai suoi predecessori. Se prima eri abituato a dover attendere pazientemente il tuo turno prima di poter attaccare, adesso dovrai spedire all’altro mondo i tuoi nemici senza avvisarli. La principale caratteristica che rende Worms Rumble un titolo estremamente divertente e frenetico è proprio l’implementazione dei tratti che siamo abituati a vedere sui titoli sparatutto.

Worms Rumble

Uno dei fattori che potrebbe far storcere il naso riguarda le modalità a nostra disposizione. Purtroppo, attualmente, è possibile scegliere fra tre modalità, deathmatch, ultima squadra ed ultimo verme. Nella prima verrai schierato sul campo insieme a 32 giocatori e il tuo obbiettivo è quello di totalizzare quante più kill possibili entro il tempo limite. Le altre due modalità, com’è facilmente intuibile, si rifanno allo stile battle royale, infatti in ultima squadra potrai unirti ad altri due giocatori e scendere in una zona da te scelta, mentre in ultimo verme sarai un guerriero solitario con l’obbiettivo di resistere fino alla fine.

Worms Rumble

Un battle royale si contraddistingue da altre tipologie di titoli per delle peculiarità quali, per esempio, il restringimento della mappa o la presenza di loot sul campo di battaglia. Su Worms Rumble non potevano mancare tali elementi fondamentali per un battle royale. Insomma, il team di sviluppo è riuscito a realizzare un vero e proprio battle royale mantenendo lo stile introdotto dai vecchi titoli della serie Worms. Una cosa che però ci tengo a precisare e che il restringimento della mappa si avverte molto poco a causa della rapidità con la quale vedrai concludere le tue partite.

Personalizza il tuo verme come meglio puoi e preparalo al combattimento

Worms Rumble

Poter scegliere con che colori scendere sul campo di battaglia è un altro punto a favore del titolo che offre una vastissima gamma di coperture ed accessori da applicare al tuo verme o alle tue armi. Ogni verme su Worms Rumble è unico e le personalizzazioni si andranno sbloccando man mano che si avanza di livello. Inoltre lo stile cartoon lo rende sicuramente estremamente bello da giocare e le esplosioni in stile Willy il coyote danno un senso di soddisfazione nel realizzare le kill.

È un gioco che consiglierei ad un amico e sicuramente potrebbe aiutarti a sfogare la tua rabbia, accumulata a causa delle partite perse su altri titoli, grazie al gameplay frenetico e soddisfacente. Sul comparto audio non posso che fare i miei complimenti ai membri di Team17 che sono riusciti, con un occhio di riguardo, a dare alla voce del tuo verme (personalizzabile) un simpatico suono da guerrigliero. Oltre all’urlo di battaglia però sono state ben fatte anche le tracce audio degli spari e delle esplosioni, così “cartoonesche” che sembra quasi di guardare un cartone animato in cui esplodono vermi colpiti da pecore.

Potrebbe interessarti

0 0 vota
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Scheda confidenziale su Worms Rumble

Una nuova versione dello stile battle royale e deathmatch ci è stata concessa dal team di sviluppo che ha realizzato un titolo appartenete alla saga più conosciuta nel mondo videoludico. Se sei stato così fortunato da nascere negli anni 90 avrai sicuramente sentito parlare di un videogioco che vede come protagonisti i vermi, infatti la serie Worms è una fra le più conosciute nel mondo dei videogiochi. Il divertimento è assicurato nonostante nel corso delle prime partite riscontrerai non poche difficoltà nell’apprendere tecniche e dinamiche di gioco

Cosa mi piace

  • Gioco totalmente in italiano
  • Tutorial completo
  • Personalizzazione totale del verme
  • Comparto audio ben realizzato

Cosa non mi piace

  • Sistema di puntamento "scomodo"
  • Restringimento della mappa poco presente

70

Grafica

80

Impatto

80

Longevità

80

Sonoro

Il titolo presenta ben 26 trofei e per conquistarli tutti ti basterà vincere le partite e progredire nel gioco livellando il tuo verme

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

LEggi altro